Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Venerdì 18 Settembre - ore 18.48

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Dall’Inail 65 milioni di euro per la salute e la sicurezza nelle micro e piccole imprese

Avviso pubblico ISI Agricoltura 2019-2020
Dall’Inail 65 milioni di euro per la salute e la sicurezza nelle micro e piccole imprese

La Spezia - Dopo la revoca del bando Isi 2019, prevista nel decreto Rilancio per finanziare la realizzazione di interventi straordinari anti-Covid nei luoghi di lavoro, il 15 luglio al via la procedura per l’assegnazione dei fondi stanziati con il nuovo avviso pubblico, che sostiene con incentivi a fondo perduto l’acquisto o il noleggio con patto di acquisto di trattori e macchinari sicuri e meno inquinanti
Il nuovo bando prevede uno stanziamento di 65 milioni di euro per la salute e la sicurezza nelle micro e piccole imprese agricole, ponendosi l’obiettivo di sostenere - con incentivi a fondo perduto - l’acquisto o il noleggio con patto di acquisto di nuovi macchinari e attrezzature di lavoro, che abbiano soluzioni innovative volte a migliorarne il rendimento e la sostenibilità, abbattere le emissioni inquinanti e assicurare maggiore sicurezza riducendo i fattori di rischio per gli operatori.
Lo stanziamento per la Liguria è pari a 700.000 euro, così suddivisi:
€ 500.000 Asse di finanziamento destinato alla generalità delle imprese agricole
€ 200.000 Asse di finanziamento destinato ai giovani agricoltori, organizzati anche in forma societaria.
Il contributo in conto capitale per ogni progetto ammesso al finanziamento è pari al 40% per la generalità delle imprese agricole e al 50% per i giovani agricoltori, tra un minimo di mille e un massimo di 60mila euro ed è cumulabile con i benefici concessi per far fronte all’emergenza sanitaria ed economica da Covid-19.
La presentazione delle domande di finanziamento avverrà in modalità telematica, attraverso una procedura “valutativa a sportello”.
La prima fase dedicata all’inserimento online dei progetti, ha preso il via il 15 luglio per concludersi il 24 settembre.


Per saperne di più: https://www.inail.it/cs/internet/attivita/prevenzione-e-sicurezza/agevolazioni-e-finanziamenti/incentivi-alle-imprese/bando-isi-agricoltura-2019-2020.html

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia

























Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News