Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Martedì 25 Settembre - ore 00.33

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

Dal mare ai colli, vigneti spezzini in luce a Vinitaly

Sempre più significativa la presenza di vini della provincia alla massima kermesse italiana che si tiene in questi giorni a Verona. "Valorizziamo eccellenze e territorio".

ATTESI 150MILA VISITATORI
Dal mare ai colli, vigneti spezzini in luce a Vinitaly

La Spezia - Volti noti e new entry: saranno dodici le aziende vitivinicole spezzine, che faranno brindare con il loro nettare i visitatori di Vinitaly 2018, la più grande manifestazione nazionale dedicata al mondo del vino, in programma da questa domenica presso VeronaFiere. Il conto alla rovescia è ormai iniziato per un evento che ogni anno è atteso con entusiasmo da produttori e consumatori, essendo una vetrina che rappresenta una sfida e al tempio stesso un’occasione unica per presentare le ultime novità del comparto vitivinicolo delle regioni italiane al mondo.

La Liguria, da una viticoltura eroica condotta sui tipici terrazzamenti produce vini d’eccellenza, la maggior parte dei quali rientra a pieno titolo nell’ambito delle sette doc di cui la regione si fregia. L’aria, l’acqua e il terreno conferiscono al vino caratteristiche particolari, permettendo di ottenere vini che vanno da quelli più freschi e aciduli del ponente fino a quelli dal sapore più fruttato del levante, vini che saranno coralmente presenti nello stand dedicato alla Regione Liguria.
Tra le novità, l’azienda "Cà du Ferrà" di Bonassola, alla sua prima partecipazione all'evento, che produce un vino di nicchia (circa 6mila bottiglie l’anno) e che, per l’occasione, presenterà il Luccicante, un nuovo Vermentino Colline di Levanto Doc. Ma c’è anche chi partecipa alla manifestazione dagli anni Novanta come l’azienda "Il Monticello" di Sarzana, che ogni anno porta il meglio delle sue produzioni, tra cui il vermentino doc Colli di Luni ed il ciliegiolo in purezza. E ancora "La Baia del Sole - Cantina Federici" di Ortonovo, che ha inaugurato una nuova cantina all'avanguardia nel 2015 ed è produttrice di vini di pregio come la Sarticola, un vermentino Colli di Luni doc. Un altro debutto è quello del nuovo vino chiamato Vigna delle Rose, dell’azienda "La Pietra del Focolare", sempre di Ortonovo.

“Volti e imprese che rispecchiano appieno i colori ed i sapori del Levante Ligure – affermano i delegati confederali Francesco Goffredo e Bruno Rivarossa – e che grazie al Vinitaly potranno raccontare la loro storia e i loro prodotti non soltanto al pubblico italiano; alla kermesse, infatti, sono previsti circa 150mila visitatori professionali provenienti da 140 nazioni. Bisogna tutelare le eccellenze dei nostri territori e proteggerle dai cosiddetti “falsi Made in Italy” e, grazie a manifestazioni come questa, riusciamo a valorizzare le produzioni e con loro i territori d’appartenenza.”

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia








































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News