Città della Spezia Liguria News Genova Post Sanremo News Riviera Sport Savona News Savona Sport Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Venerdì 23 Febbraio - ore 23.23

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

Crociere, Bucchioni: "Numeri in crescita anche nel 2018. Ma non si perda l'occasione Royal-Msc"

Crociere, Bucchioni: "Numeri in crescita anche nel 2018. Ma non si perda l'occasione Royal-Msc"

La Spezia - Se il dibattito sul molo crociere è il tema del momento e se presto, dopo le anticipazioni fornite da CDS (leggi qui), la città inizierà a confrontarsi nel merito anche sul waterfront, quello che sembra un po' uscito dai radar è il turismo crocieristico. Un silenzio, quello che ruota intorno ai flussi dei turisti in infradito che si aggirano per il centro, che ha destato i timori di alcuni operatori cittadini, preoccupati che i traffici passeggeri possano andare verso un calo.
"Non c'è da essere preoccupati. I numeri previsti per il 2018 sono di crescita rispetto a quest'anno, durante il quale c'è stato un segno più rispetto all'anno scorso. Tra le altre cose, il prossimo anno - spiega Giorgia Bucchioni, presidente del consorzio Discover La Spezia - avremo l'esordio in porto di Symphony of the seas, ammiraglia di Royal Caribbean e nave da crociera più grande del mondo".
L'arrivo della regina dei mari e il suo carico di quasi 7.000 passeggeri è fissato per il 24 aprile, mentre bisognerà attendere il 2019 per rivedere le orecchie di Mickey Mouse e la Disney cruise line. Due segnali della solidità dello scalo spezzino, che non deve certo adagiarsi sugli allori, ma nemmeno farsi prendere dalla frenesia e dalla convinzione che l'assenza del tema dal dibattito pubblico sia garanzia di un crollo imminente.

"La città ha registrato l'interessamento forte da parte di Royal e Msc, un'occasione - prosegue Bucchioni - da non farsi sfuggire, a prescindere dai rapporti tra Comune e Autorità di sistema portuale. Bisognerà tenere conto dell'incognita tempi, che in Italia sono sempre più lenti di quelli del mercato. Ma se saremo in grado di cogliere questa opportunità si potrà stare ancora più tranquilli. Ma sono certa che tutti stiano lavorando nell'interesse delle istituzioni e della città, anche senza fare grandi proclami".
Bucchioni, dunque, lancia messaggi di distensione in un momento complicato, anche in considerazione della scadenza delle concessioni ad Apls e Discover.
"Da presidente di Discover sono serena perché la nostra realtà ha una storia consolidata, grande esperienza e gli addetti e le addette hanno dato prova di una profonda preparazione sul territorio. Chiunque verrà dopo troverà un'esperienza che sarà semplice da valorizzare. Abbiamo accolto tre navi insieme: tutto è andato molto bene e questo è stato fonte di grande soddisfazione".

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia










I SONDAGGI DI CDS

Matteo Salvini ha proposto la reintroduzione della leva obbligatoria per i giovani maschi. Tu che ne pensi?
































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News