Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Lunedì 17 Dicembre - ore 00.03

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

Costi eccessivi e tempi stretti, niente mercato natalizio agroalimentare

L'affitto delle casette di legno ritenuto eccessivo dai produttori e l'impegno di trenta giorni di presenza sono stati i problemi principali, che non hanno trovato soluzione né alternativa per il poco tempo a disposizione.

Costi eccessivi e tempi stretti, niente mercato natalizio agroalimentare

La Spezia - Chiamatelo mercatino di Natale o chiamatela Agroalimentare, sta di fatto che nel corso del periodo delle feste natalizie di fine dicembre e inizio gennaio non si svolgerà in città nessun evento fieristico, né in Piazza Europa, né a SpeziaExpo. E si tratta di una prima volta che lascerà l'amaro in bocca a molti spezzini, abituati da decenni a fare incetta di prodotti locali tra i banchi di un grande mercato prima del 25 dicembre.
Le occasioni di acquistare dai produttori della provincia e del circondario ci saranno lo stesso, con i mercati dei contadini del giovedì in Piazzale Kennedy e nella terza domenica del mese - quindi il 17 dicembre - in Piazza Brin. Ma tutti si aspettavano che ce ne sarebbe stata almeno un'altra, con il coinvolgimento di altre categoria di merce.

A causare la cancellazione dell'appuntamento sono stati gli inghippi che si sono susseguiti nelle ultime settimane tra l'assessorato alle Attività produttive di Palazzo civico, il gestore degli eventi per conto dell'Azienda fiere della Camera di commercio e le associazioni di categoria dei produttori.
L'idea iniziale del Comune era quella di affiancare alla pista di pattinaggio presente in Piazza Europa una sorta di mercatino natalizio in stile altoatesino, con casette di legno e luci colorate, per avere un evento dall'immagine coerente con le installazioni luminose collocate ai Giardini e in Passeggiata Morin. La proposta è stata messa a gara e tutto avrebbe dovuto andare in porto rapidamente, anche perché il tempo a disposizione non era molto.
Invece dopo l'assegnazione dell'incarico, col passare dei giorni, ci si è resi conto che i costi (1.500 euro per ogni singola casetta di 9 metri quadrati) e la durata prevista per l'evento, ovvero 30 giorni continuativi, non potevano sposarsi con le disponibilità e le esigenze dei produttori.
Una decina di giorni fa è stata avanzata allora l'ipotesi di un piano B, con il montaggio di due tensostrutture che potessero accogliere i banchi, magari per un periodo più breve. Ma Palazzo civico ha valutato negativamente la questione, anche per problematiche nelle tempistiche di approvazione dell'installazione delle strutture.
Insomma, dalla realizzazione di un mercatino natalizio elegante e accattivante alla cancellazione del tradizionale appuntamento con l'Agroalimentare, il passo è stato assai breve.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia








VIDEOGALLERY

































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News