Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Lunedì 25 Marzo - ore 16.10

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Confsal incontro il sindaco sull'ospedale, ma i timori restano

Confsal incontro il sindaco sull'ospedale, ma i timori restano

La Spezia - Una delegazione della Confsal e della Fials Confsal della Spezia, ha chiesto ed ottenuto un incontro nei giorni scorsi con il sindaco della Spezia dott. Peracchini per avere chiarimenti sulla vicenda del costruendo (?) ospedale della Spezia .
La delegazione sindacale ha espresso tutta la propria preoccupazione per gli enormi ritardi nella costruzione del nuovo Felettino, anche a nome dei moltissimi cittadini che hanno dato la propria adesione alla pagina Facebook dedicata al nuovo ospedale su iniziativa della stessa Confsal , e che ha ormai superato le 1750 adesioni in poche settimane
Anche a conferma di precedenti notizie di stampa, il sindaco ha indicato il 25 marzo come data ultima per ricevere dalla ditta Pessina, come è noto vincitrice dell’appalto per la costruzione, uan versione definitiva e valutabile delle varianti proposte la progetto originario.
Da allora il valutare, la Provincia e lo stesso comune della Spezia, si sono dati unj mese per dare un giudizio definitivo, ciascuno per le proprie competenze.
Chiaramente qualunque sarà il giudizio, di accoglimento o meno della proposta di variante, non potrà essere ammesso ulteriore ritardo alla piena e rapida ripresa dei lavori, ad evitare possibili sviluppi negativi nel rapporto tra appaltatore e ditta appaltatrice.
Il sindaco si è contestualmente impegnato a tenere aggiornati le organizzazioni sindacali presenti, a fronte di ulteriori evoluzioni della situazione.
Lorenzo Moimare segretario Confsal e Luciana Tartarelli segretaria Fials Confasal hanno espresso la propria soddisfazione per la disponibilità e la chiarezza delle spiegazioni del sindaco, pur mantenendo tutte intere le loro preoccupazioni sul futuro del nuovo ospedale, anche a seguito di dichiarazioni non molto rassicuranti espresse da esponenti politici a vari livelli.
Rimane il problema tutto irrisolto di una provincia come quella spezzina che può ora contare solo su una vecchia struttura non più adeguabile come quella del Sant’Andrea e di un ospedale sotto utilizzato e comunque insufficiente alle necessità dell’intera zona del Levante ligure come quello di Sarzana.


Il segretario provinciale Confsal
Lorenzo Moimare

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia









































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News