Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Sabato 23 Marzo - ore 10.13

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Confesercenti: ecco come compilare la richiesta danni per le imprese

Le aziende hanno trenta giorni di tempo e dovranno comunicare il documento alla Camera di commercio. Disponibili anche finanziamenti a tasso zero sino a 50.000 euro.

Modulo da compilare
Confesercenti: ecco come compilare la richiesta danni per le imprese

La Spezia - Ancora una volta la provincia spezzina è stata martoriata dal maltempo. Ancora una volta le imprese dovranno rialzarsi, in alcuni casi ripartire da zero. Sarà un cammino lungo e tortuoso, nel corso del quale potranno però trovare un aiuto. Per questo Confesercenti provinciale della Spezia fornirà ai suoi associati che hanno subito danni la modulistica per la segnalazione di quanto accaduto a seguito degli eventi del 28 e 29 ottobre.
Il termine per la consegna è di 30 giorni, ma per la data ufficiale di fine periodo si attende la comunicazione della data ufficiale degli eventi meteo da parte della Protezione civile. Il modulo, presente in allegato, dovrà essere inviato alla Camera di commercio delle Riviere di Liguria, tramite Pec o raccomandata A/R, oppure consegnato a mano agli uffici con rilascio di numero di protocollo. Ancora, è possibile effettuare l'invio telematico (a mezzo soggetti abilitati) attraverso la piattaforma http://webtelemaco.infocamere.it/newt/public.htm.

Informazioni per la compilazione
In caso di più unità locali riferite alla stessa partita Iva, fotocopiare e allegare pagina 2 per ciascun immobile. Le voci di danno (immobili, macchinari, prodotti, spese tecniche...) vanno indicate solo un'unica volta e con riferimento al totale complessivo (no quindi con riferimento ai singoli immobili).
Nelle spese tecniche indicare anche il costo della perizia effettuata e/o da effettuare; in caso di danni ingenti per la compilazione del modulo è opportuno rivolgersi ad un professionista poiché gli importi indicati potranno successivamente essere ridotti, ma non aumentati se i danni si rivelassero più ingenti della stima; non è obbligatorio allegare immediatamente la perizia, mentre è opportuno fare e allegare quante più fotografie possibile per documentare i danni registrati.
Compilare l'apposita sezione finale della modulistica nel caso di danni ad immobili di proprietà di terzi e in caso di chiusura dell’attività, laddove a pagina 2 si chiede la stima dei giorni di chiusura ovvero del periodo in cui si dovrà restare chiusi nei prossimi 12 mesi, oltre al numero di giorni come richiesto dal modulo è opportuno indicare a penna anche le date di inizio e fine chiusura presunte.
Confesercenti ricorda in tal caso di verificare con proprio commercialista le ulteriori comunicazioni di sospensione attività agli enti competenti (Registro imprese, Suap Comune di competenza, Agenzia delle Entrate...) e di ricordarsi di allegare copia del documento d'identità del legale rappresentante che sottoscrive il modulo.

Prestiti sino a 50.000 euro a tasso zero
Oltre alla segnalazione che potrà essere inviata alla Camera di commercio, Confesercenti, attraverso il suo Confidi Commerfin e in collaborazione con Unicredit, mette a disposizione “Solidarietà a tasso zero”, un finanziamento bullet di 12 mesi, garantito da deposito vincolato, per le imprese che hanno visto la propria attività compromessa dal maltempo. Il prestito, fino a 50.000 euro a impresa, non prevede oneri per il richiedente: gli interessi del finanziamento saranno infatti addebitati a Commerfin, il Confidi dell’associazione. Il prestito sarà erogato entro 10 giorni dalla presentazione della richiesta e sarà restituibile, a tasso zero, dopo 12 mesi, senza spese di istruttoria. Per avere informazioni sul finanziamento occorre rivolgersi alle sedi delle Confesercenti territoriali.

Contatti per le imprese
Confesercenti La Spezia
tel. 0187 258820 – Fabrizio Capellini 348 7265561
Confesercenti Sarzana
tel. 0187 691600 – Fabio Lombardi 349 7324527
Confesercenti Lerici
tel. 0187 968544 – Fabrizio Capellini 348 7265561

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia









































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News