Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Venerdì 14 Agosto - ore 18.41

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Cassa integrazione per 17 lavoratori della Pessina

A pochi giorni dall'annuncio della richiesta di concordato per l'azienda milanese. Fillea, Filca e Feneal: “Le istituzioni intervengano”

prime conseguenze

La Spezia - L'azienda Pessina ha fatto richiesta di cassa integrazione straordinaria per crisi per i 17 dipendenti, impiegati ed operai, del cantiere del nuovo ospedale del Felettino alla Spezia. La cassa integrazione partirà il 5 agosto e durerà un anno. Contestualmente, Pessina ha chiesto un incontro urgente, 1 o 2 agosto, al Ministero del Lavoro e delle Politiche sociali. Complessivamente sono 119 i lavoratori dipendenti della Pessina sul territorio nazionale che andranno in cassa integrazione per 12 mesi.

“Si sono persi 3 anni ed ad oggi non è ancora stato sciolto il nodo della variante di progetto- dicono Gianni Carassale, Fillea Cgil, Mario Benvenuto, Filca Cisl e Riccardo Badi, Feneal Uil- chiediamo alla Regione di sbloccare lo stallo autorizzativo e fare in modo che il cantiere riparta. Oltre alla valenza sanitaria, il nuovo Ospedale è imprescindibile per la salute degli spezzini, il cantiere del Felettino è strategico anche per il rilancio del comparto edile della provincia. Oltre che i lavoratori diretti, parliamo di un indotto di almeno 10 imprese della provincia e centinaia di posti di lavoro promessi a suo tempo, attingendo dalla forza lavoro del territorio. Serve uno scatto della politica e delle Istituzioni locali, regionali e nazionali.”

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia






FOTOGALLERY











Covid-19, cosa ti aspetti nei prossimi mesi?











Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News