Liguria News TeleNord Genova Post Sanremo News Riviera Sport Savona News Savona Sport Città della Spezia
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Domenica 23 Aprile - ore 09.20

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

Bando over 60, ossigeno per quattordici spezzini

Troveranno impiego tra Ameglia, Sesta Godano, Santo Stefano, Follo e Levanto.

Bando over 60, ossigeno per quattordici spezzini

La Spezia - Sono 27 gli enti pubblici liguri – 25 Comuni, un’unione di Comuni e un ente Parco – che hanno aderito al bando regionale dell’assessorato alle Politiche attive del lavoro dedicato agli over 60 (linea C del Piano over 40 cantieri scuola-lavoro). “Con un budget complessivo di 564mila euro di risorse regionali – spiega l’assessore alle Politiche attive del lavoro Gianni Berrino – la misura, varata a novembre, rappresenta un’opportunità importante per accompagnare alla pensione persone con più di 60 anni, rimaste senza lavoro, attraverso l’impiego in lavori di pubblica utilità nei Comuni, con particolari agevolazione per quelli di piccole dimensioni, con meno di 3mila abitanti”. Per sensibilizzare gli enti alla partecipazione al progetto, l’assessorato ha predisposto una campagna informativa mirata direttamente ai sindaci del territorio per illustrare le modalità del bando, che verrà chiuso il 30 aprile. “Abbiamo avuto un buon riscontro – commenta l’assessore Berrino – soprattutto nelle province di Imperia e Savona dove 47 lavoratori saranno coinvolti in progetti di pubblica utilità”. Sul territorio ligure, sono stati presentati 38 progetti per un totale 71 lavoratori coinvolti, di cui 33 saranno, nell’arco di poche settimane, avviati a svolgere attività nei diversi Comuni. Per gli altri 38, a breve saranno stanziate ulteriori risorse per il finanziamento dei progetti, già approvati. “Eccetto l’area metropolitana di Genova – commenta l’assessore Berrino – le altre province hanno esaurito il plafond a loro destinato e pertanto provvederemo a breve a dare la necessaria copertura a tutti i progetti presentati su questo bando che riteniamo molto efficace per dare un’adeguata risposta a quei disoccupati ‘adulti’ che hanno maggiore difficoltà a essere ricollocati sul mercato del lavoro e traguardare la meritata pensione”.
In Provincia di Imperia, sono 21 i lavoratori che saranno impiegati in lavori di pubblica utilità in 9 Comuni (Bordighera, Ceriana, Triora, Camporosso, Taggia, Vessalico, Bajardo, Imperia e Montaldo); in Provincia di Savona, sono 26 i lavoratori per attività in 9 Comuni (Albenga, Calizzano, Unione dei Comuni Vite e Ulivo, Nasino, Plodio, Spotorno, Cengio, Alassio Villanova); nella città metropolitana di Genova 10 in 3 Comuni (Borzonasca, Cogoleto, Parco dell’Antola e Busalla); in provincia della Spezia 14 lavoratori in 5 Comuni (Ameglia, Sesta Godano, Santo Stefano di Magra, Follo e Levanto).
Per dare copertura finanziaria a tutti i progetti attivati, oltre ai già stanziati 564mila euro, sarà a breve stanziato un ulteriore finanziamento di 285mila euro.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia








































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure