Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Martedì 19 Marzo - ore 20.44

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Assegnata la gara per la stazione marittima. Pronta non prima del 2023

Anche l'offerta economica del raggruppamento composto da Royal Caribbean, Msc Crociere e Costa Crociere è stata valutata positivamente dalla commissione.

Subito la gestione dell'accoglienza passeggeri
Assegnata la gara per la stazione marittima. Pronta non prima del 2023

La Spezia - Il project financing per la gestione del servizio di accoglienza dei crocieristi e per la realizzazione della nuova stazione marittima è stato ufficialmente assegnato all'associazione temporanea di imprese costituita da Royal Caribbean, Msc Crociere e Costa Crociere. La commissione che si è riunita nel primo pomeriggio ha infatti ritenuto congrua anche l'offerta economica, dopo aver valutato idonea quella tecnica (leggi qui), chiudendo così una partita che la joint venture delle tre compagnie ha giocato in solitaria, essendo stata l'unico partecipante alla gara lanciata dall'Autorità di sistema portuale.

"Siamo felicissimi e attendiamo di iniziare a lavorare al più presto - hanno dichiarato al termine della seduta l'avvocato Augusto Tortorelli, presente in rappresentanza del raggruppamento, e gli avvocati Roberto Ferrarini e Pierluigi Carini, in rappresentanza della compagnia genovese -. Concluse le formalità avvieremo la gestione congiunta del servizio di accoglienza e a breve prenderà il via la progettazione definitiva degli interventi che potranno essere realizzati per primi. Per tutto il resto ci muoveremo in sintonia con l'Autorità di sistema portuale. Speriamo di poter arrivare all'inaugurazione della stazione marittima tra quattro anni".
Per rispettare questa previsione l'Adsp dovrà realizzare al più presto il molo crociere perpendicolare a Calata Paita, sul quale dovrà sorgere la stazione. Le croniche difficoltà italiane nel mantenimento dei tempi di consegna dei lavori dovranno essere superate di slancio e tra queste non saranno contemplati ricorsi sull'esito della gara, essendo già scaduti i termini per presentarne. Resta da vedere se ci saranno intoppi di altro genere.

Quest'oggi il presidente della commissione Luigi Bosi e i membri Gianvincenzo Passeggia e Federico Filesi hanno reso note le valutazioni del Piano economico finanziario effettuate in seduta riservata.
"Abbiamo preso atto che il Pef è stato asseverato e redatto correttamente e che contiene gli elementi parametrici ed economico finanziari previsti. Il Tir, tasso interno di rendimento, è pari al 9,39 per cento ed è dunque inferiore alla soglia massima del 13 per cento. Rientra all'interno dei paletti previsti anche il costo della progettazione di fattibilità che sarà restituito da parte dell'Adsp, essendo di 650mila euro, meno del 2 per cento del costo dell'intero progetto".

Per l'offerta tecnica il progetto di Royal, Msc e Costa aveva ottenuto 28,70 punti mentre per quella economica ne ha ricevuti 25 (15 per la riduzione della tariffa, 10 per l'aumento della componente a favore dell'Adsp, 0 sulla riduzione della durata della concessione). La somma porta a 53,70 punti, che, essendo al di sotto dei 4/5 del punteggio massimo previsto, è punteggio ritenuto non anomale e dunque non necessita della verifica di congruità.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia









































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News