Liguria News TeleNord Genova Post Sanremo News Riviera Sport Savona News Savona Sport Città della Spezia
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Mercoledì 23 Agosto - ore 22.30

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

Artigianato spezzino in contrazione, le costruzioni perdono pezzi

Prosegue la contrazione del numero di imprese artigiane, ma i numeri sono meno inclementi rispetto agli ultimi anni.

Artigianato spezzino in contrazione, le costruzioni perdono pezzi

La Spezia - A dicembre 2016 in Liguria lo stock delle imprese artigiane è stato pari a 44.577 unità, 423 unità in meno rispetto all’anno precedente: nel corso dell’anno si sono iscritte 2.835 imprese artigiane (-4,8% rispetto al 2015) e se ne sono cancellate 3.258 (-6,1%). Dall’analisi delle dinamiche settoriali, tra i settori in maggiore contrazione troviamo le costruzioni (-239 unità), le attività manifatturiere (-115 unità) e i trasporti (-75 unità), che tutte e tre insieme rappresentano oltre il 70% del totale delle attività artigiane. Nel 2015 il calo, rispetto al 2014, era stato di 493 unità; l'anno prima, di 523, e nel 2013 pari addirittura a oltre 1.600 unità.

Incremento, invece, apprezzabile si rileva nei servizi di supporto alle imprese (+72 unità), dove le attività artigiane più dinamiche sono state quelle dedicate alla pulizia non specializzata degli edifici (+46) e alla cura e manutenzione del paesaggio (+52). A livello provinciale solo Imperia ha chiuso l’anno in parità, le altre tre province invece presentano un bilancio negativo: Genova -198, Savona -152 e infine La Spezia -73 aziende.

Lo Spezzino, pur avendo ridimensionato le iscrizioni (11 in meno rispetto al 2015) ha notevolmente diminuito le cancellazioni (67 in meno), generando un saldo pur sempre negativo (-73 attività) ma migliore rispetto agli anni precedenti (-129 nel 2015; -116 nl 2014; -215 nel 2013; -115 nel 2012). Lo stock delle imprese artigiane è pari a 5.333 (di cui 5.303 attive), l’1,3% in meno rispetto al 2015.
Alla Spezia, come a Savona e a Genova, il settore maggiormente penalizzato è stato quello delle costruzioni (50 attività in meno), seguito dall’industria in senso stretto (-31). E come nel resto della regione, l’unico comparto ad aver registrato un saldo positivo è stato quello relativo ad altri servizi (+16), in particolare attività di servizi per edifici e paesaggi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia








































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure