Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Martedì 19 Marzo - ore 21.57

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Alla Spezia saldi al via dal 5 gennaio

Si parte il primo sabato dell'anno. Tanti i consigli per i consumatori. Termineranno il 18 febbraio.

non manca molto
Alla Spezia saldi al via dal 5 gennaio

La Spezia - Gli spezzini non hanno ancora cominciato a pensare ai regali di Natale che nel resto di Italia si ragiona già sui saldi. E' di questi giorni la conferma che, in Liguria, l'ondata di supersconti comincerà il 5 gennaio come disposto dalla Regione Liguria. Un'occasione ormai diventata prassi per prendere anche qualche regalo in ritardo oppure in vista dell'Epifania. Ma non è finita qui, perchè lo svuotatutto proseguirà almeno fino al 18 febbraio in tempo dunque anche per San Valentino. I saldi sono vietati nei 40 giorni antecedenti al 5 gennaio.

I consumatori dovranno fare attenzione alle solite e inossidabili regole. Avranno la possibilità di cambiare il capo dopo che lo si è acquistato è generalmente lasciata alla discrezionalità del negoziante, a meno che il prodotto non sia danneggiato o non conforme (art. 1519 ter cod. civile introdotto da D.L.vo n. 24/2002). In questo caso scatta l'obbligo per il negoziante della riparazione o della sostituzione del capo e, nel caso ciò risulti impossibile, la riduzione o la restituzione del prezzo pagato. Il compratore è però tenuto a denunciare il vizio del capo entro due mesi dalla data della scoperta del difetto.
Non c'è obbligo per la prova dei capi che è rimessa alla discrezionalità del negoziante. Per i pagamenti le carte di credito devono essere accettate da parte del negoziante.

I capi che vengono proposti in saldo devono avere carattere stagionale o di moda ed essere suscettibili di notevole deprezzamento se non venduti entro un certo periodo di tempo. Tuttavia nulla vieta di porre in vendita anche capi appartenenti non alla stagione in corso.
E' obbligo del negoziante di indicare il prezzo normale di vendita, lo sconto e il prezzo finale.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia









































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News