Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Mercoledì 30 Settembre - ore 21.45

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

A Parma primo incontro operativo per il protocollo "Dal tramonto all'alba"

Presente l'assessore Asti con i colleghi delle altre tre città coinvolte: "Creare pacchetti modulabili per valorizzare territori e operatori".

sinergia per il turismo
A Parma primo incontro operativo per il protocollo "Dal tramonto all'alba"

La Spezia - Si è tenuto oggi nella città Ducaler un primo incontro tra gli assessori al turismo delle quattro città di Parma, La Spezia, Verona e Trento, insieme ai relativi dirigenti, al fine di definire le modalità con cui condurre la Ti-Bre del turismo e creare il coinvolgimento per gli operatori dei vari territori.

Il protocollo “Dal Tramonto all'Alba" ha l’obiettivo di individuare e realizzare nuove strategie per valorizzare i territori a seguito dell’emergenza sanitaria che ha colpito duramente il settore turistico. L’idea è quella di mettere a sistema e unire, sfruttando il percorso che collega il mare alla montagna, da est e ovest e viceversa, in un percorso che si snoda lungo la strada che congiunge il Tirreno al Brennero, che tocca meravigliose città d’arte e cultura come Parma e Verona e, agli estremi, La Spezia e Trento.

Hanno partecipato alla riunione in Municipio: Cristiano Casa, assessore al Turismo del Comune di Parma, Paolo Asti, assessore al Turismo del Comune di La spezia, Francesca Briani, assessora al Turismo del Comune di Verona, Roberto Stanchina, assessore al Turismo del Comune di Trento.

“Questo percorso che si snoda attraverso le nostre 4 città ed i rispettivi territori – commentano all’unisono gli assessori – ha contenuti straordinari e unici al tempo stesso. Dai patrimoni enogastronomici ai paesaggi naturalistici, dall’arte e i castelli all’arte e la musica, dall’outdoor al cicloturismo, questo percorso può rappresentare una opportunità importante per i nostri tour operator locali che devono ripartire dopo il lockdown. L’obiettivo è creare le condizioni affinché possano creare pacchetti modulabili in grado di valorizzare i 4 territori e gli operatori che vi operano.”

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia

























Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News