Liguria News TeleNord Genova Post Sanremo News Riviera Sport Savona News Savona Sport Città della Spezia
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Sabato 18 Novembre - ore 16.48

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

"Troppi attori intorno al turismo, manca regia provinciale"

Edilizia scolastica, tutela e valorizzazione dell’ambiente, trasporti, manutenzione strade provinciali: questi i temi messi al centro dell'incontro fra Confartigianato e il nuovo presidente dell'ente di Via Vittorio Veneto.

`Troppi attori intorno al turismo, manca regia provinciale`

La Spezia - Trasporti, manutenzione strade provinciali, edilizia scolastica e ambiente: questi i temi messi al centro dell'incontro che si è tenuto ieri al Palazzo del Governo tra il neo presidente della Provincia della Spezia, Giorgio Cozzani ed i vertici della Confartigianato. La delegazione dell'aAssociazione delle piccole e medie imprese era guidata dal Presidente
Paolo Figoli, dal direttore provinciale Giuseppe Menchelli, presenti il vicepresidente Paolo Attilio Garbini, l'imprenditore Michele Pasquarelli e il responsabile sindacale Nicola Carozza. “La Confartigianato desidera esprimere i più sentiti auguri di buon lavoro per l'elezione a Presidente – ha dichiarato Poalo Figoli - dopo la bocciatura elettorale della riforma costituzionale che aboliva le Province, oggi è necessario un ripensamento della Riforma Delrio per
ridare slancio a questi enti e la possibilità di adempiere alle proprie competenze”.

Il direttore ha poi elencato le principali criticità da affrontare: difesa del suolo, autorizzazione ai trasporti eccezionali, esami per la capacità professionale autotrasporto, manutenzione delle strade provinciali. “In questi anni il turismo è cresciuto moltissimo – ha affermato Menchelli - ed è oramai la prima industria della Provincia, manca però una cabina di regia, un interlocutore che coordini. Oggi abbiamo troppi attori e troppi enti, una frammentazione delle attività che finisce per depotenziare il turismo. È necessario ridefinire questo ruolo a cui far confluire risorse delineando deleghe e competenze”. Il neo presidente della Provincia Giorgio Cozzani ha ascoltato la delegazione e delineato alcune linee programmatiche del suo mandato. “Lavorerò con impegno – ha spiegato il Presidente Cozzani - insieme ai sindaci
dei comuni della provincia. E' essenziale recuperare il rapporto con la Regione Liguria che si era negli anni deteriorato e con i dipendenti dell'ente ridotti considerevolmente. Voglio riuscire a chiudere il Bilancio 2017 e trattare affinché
alla Provincia arrivino le risorse necessarie per erogare servizi per le scuole e la viabilità. Abbiamo stanziato circa 450.000 euro per le emergenze stradali prima dell'inizio dell'inverno i lavori partiranno a breve".

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia








































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure