Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Giovedì 21 Marzo - ore 23.30

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

"Ritardi biblici per il nuovo ospedale, i cittadini si attivino"

"Ritardi biblici per il nuovo ospedale, i cittadini si attivino"

La Spezia - "Allarmati dalle notizie di stampa sui ritardi della costruzione del Nuovo Felettino, avevamo come CONFSAL chiesto un incontro urgente ai massimi responsabili della ASL 5. Con molta disponibilità e tempestività abbiamo ottenuto l’incontro con il direttore dott. Conti e gli altri membri della direzione della ASL 5 stamani 24 ottobre, e purtroppo le nostre preoccupazioni si sono molto accresciute.
Infatti, non solo si devono temere ritardi rispetto al termine dell’opera, considerato che ad oggi solo il 4% del lavoro è stato compiuto, ma una serie di inconvenienti occorsi tra la ditta costruttrice e le autorità competente, non fanno escludere addirittura un possibile slittamento sine die. Considerato che il vecchio Felettino con i suoi quasi 150 posti letto non c’è più, che il Sant’Andrea non è solo vecchio e di concezione superata, ma non può nemmeno essere adeguatamente ristrutturato in vista della sua cessione, che l’ospedale di Sarzana non può certo supplire alle carenze delle altre strutture, la nostra provincia rischia di trovarsi priva di una decente copertura ospedaliera.

Sapendo che gli spezzini hanno una delle età medie più alte d’Italia, e conseguenti diffusi problemi di salute, questa prospettiva sarebbe francamente inaccettabile, e perciò abbiamo deciso che come sindacato confederale , attento alle problematiche di tutti i cittadini, oltre che a quelle dei lavoratori del settore sanitario, apriremo urgentemente un confronto con tutte le autorità coinvolte, e, se necessario , siamo pronti ad animare un comitato per la costruzione del nuovo ospedale.
Chiediamo fin d’ora a tutti i cittadini di attivarsi nei limiti delle proprie possibilità’ per evitare ritardi biblici nella costruzione del nuovo ospedale, facendo pressione su enti, associazioni politiche e sindacali, parlamentari spezzini e regionali e ponendosi appena possibile in rete con questo scopo. Come CONFSAL siamo quindi disponibili promuovere e/o a sostenere qualsiasi mobilitazione che abbia questi obbiettivi".


Lorenzo Moimare
Segretario Provinciale Confsal

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia









































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News