Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Domenica 19 Agosto - ore 08.59

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

"Perse 500 tonnellate di muscoli all'anno". I mitilicoltori chiedono una mano, e giustizia

"Perse 500 tonnellate di muscoli all'anno". I mitilicoltori chiedono una mano, e giustizia

La Spezia - "A causa del dragaggio del 2015 abbiamo subito un gravissimo danno, purtroppo questa è l’unica certezza di questa folle situazione. La cosa che dispiace maggiormente è che sembra importare molto poco il fatto che lavoriamo nel Golfo da oltre un secolo, paghiamo le tasse da generazioni, siamo un pezzo dell'identità del territorio e anche una fetta dell’economia". A parlare sono i Mitilicoltori Associati della Spezia che ritornano ancora una volta a chiedere che venga considerata la moria di quasi metà dei mitili subita a partire dal febbraio del 2015, in concomitanza con operazioni di dragaggio che si stavano svolgendo di fronte al Molo Garibaldi.

"Un dato è certo - commenta il portavoce della cooperativa, Federico Pinza - la produzione autoctona di muscoli della Spezia, dopo anni e anni di rincuorante crescita, a seguito di quella moria è arrivata a dimezzarsi. Non parliamo di numeri spiccioli, ma di oltre 500mila chili all’anno di produzione in meno. E tutto questo è documentalmente provato".
"Confidiamo moltissimo nell’inchiesta portata avanti dalla procura della Spezia, attendendo con giustificate aspettative gli esiti della stessa, ma allo stesso tempo chiediamo a gran voce che ci sia tesa la mano in questo lungo periodo di sofferenza, situazione creatasi non per colpa nostra. Sempre nella speranza che non si spengano i riflettori, e con loro anche le tante promesse", concludono i muscolai.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia








































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News