Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Domenica 20 Settembre - ore 23.44

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

"Non siamo sereni, il futuro del Civ Mac è incerto"

Amministratore e presidente spiegano: "Nostre feste annullate, quindi non abbiamo ulteriori entrate. Non vogliamo chiedere soldi ai colleghi. Un aiuto concreto sarebbe importante".

il consorzio è nato nel 2006

La Spezia - Gli operatori di Piazza Cavour hanno resistito con le unghie e con i denti all'emergenza coronavirus rafforzando i servizi, per quanto possibile, con le consegne a domicilio e dandosi una mano tra colleghi. Mentre si aspetta di capire come andrà a finire questa pandemia permane un po' di incertezza sulle attività di sostentamento del Civ Mac. Presidente e amministratore, Rosy Brancaleone e Giovanni Iadarola, non nascondono un po' di preoccupazione per il futuro: “Al momento l'organizzazione delle attività collaterali, come le nostre classiche feste che rappresentavano un'entrata per il consorzio, sono bloccate perché non si possono fare. Il mantenimento del consorzio, nato nel 2006 al termine della ristrutturazione della piazza, prevede dei costi di mantenimento. Noi non abbiamo intenzione di chiedere nulla ai nostri colleghi che già pagano la quota associativa”.
“Non abbiamo mai chiesto niente a nessuno – concludono – ma non siamo molto sereni. Se arrivassero comunque aiuti concreti ne saremmo felici”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia

























Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News