Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Mercoledì 12 Dicembre - ore 16.19

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

"Interventi nel levante? Bene ma vorremmo essere coinvolti"

I Comitati del Levante chiedono di non essere esclusi proprio ora che i soldi sono arrivati: "Riunioni con la precedente giunta nel 2016, ma dai nuovi amministratori nessuna risposta. E' il momento di condividere le scelte".

"Interventi nel levante? Bene ma vorremmo essere coinvolti"

La Spezia - Vorremmo cercare di dare il nostro contributo per fare chiarezza sui 17 milioni destinatati ad interventi infrastrutturali nei quartieri di Pagliari, Fossamastra e Canaletto: la giunta ha confermato quei finanziamenti conquistati con progetti della precedente amministrazione e verranno utilizzati per interventi nei quartieri del levante, magari migliorando la vita a quei cittadini che da anni sono penalizzati dalla troppa vicinanza, come in nessun altro luogo in Italia, con la movimentazione dei containters con l'operatività del porto, ormai insostenibile visti i livelli delle ricadute dell'inquinamento acustico ed atmosferico.

I progetti che abbiamo visto sono quelli provenienti dai contatti informativi e dettagliati, illustratici in tre diverse riunioni con i cittadini dei quartieri negli ultimi mesi del 2016. Con il cambio della giunta, abbiamo più volte richiesto nuovi incontri per ottenere informative aggiornate su questi progetti che avrebbero anche potuto essere stati modificati nel frattempo. Ma mai una risposta ci è stata data.

Ora arrivano gli annunci, in stile Aurtorità Portuale, e a noi non resta che pensare che vi siano ipotesi progettuali che, per normativa di legge, devono trovare un'integrazione armoniosa ed in sintonia col Prp: si pensi alla fascia di rispetto prima dei riempimenti per le nuove banchine portuali. Questa è la ragione per cui insistiamo sul conoscere le proposte del Comune anche per aver la certezza che corrispondano a quelle mostrate ai cittadini.: oltre alla fascia di rispetto, non si dovranno dimenticare dell'intervento per la fognatura e la regimazione delle acque nei medesimi quartieri.

Siamo certi che sia proprio necessario ritrovare coi cittadini del levante un rapporto partecipativo, per costruire insieme il futuro e milgiliorare la qualità della vita dei diecimila cittadini residenti, vicinissimi al Porto ma anche della città tutta, che da oltre vent'anni vengono penalizzati con il complice silenzio delle istituzioni locale, degli enti pubblici di prevenzione e controllo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia










Quanto spenderete per i regali di Natale?


































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News