Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Giovedì 29 Ottobre - ore 23.58

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

“Educatori senza stipendio per l'emergenza Covid”

cooperativa in Cammino

La Spezia - “Gli educatori spezzini sono senza lavoro e senza stipendio. Una situazione che sul territorio coinvolge un centinaio di lavoratori". Così la segreteria della FP Cgil e i delegati Cgil della Cooperativa "In Cammino" in una nota, che continua: "In tutte le scuole della provincia di ogni ordine e grado gli educatori si occupano di incrementare le autonomie personali e sociali degli alunni con disabilità ed di integrarli con il gruppo, la classe. Un servizio che per legge è esternalizzato, affidato a soggetti come le cooperative. Il contratto degli educatori, assunti a tempo indeterminato in part time misto, prevede che gli stessi lavorino da settembre a giugno, durante il periodo di apertura delle scuole, senza retribuzione nei mesi estivi e senza ammortizzatori sociali".

"Una situazione già precaria e difficile che la pandemia Covid 19 ha notevolmente aggravato - continua il sindacato -. Dopo il lockdown ed i mesi estivi, adesso si sconta la nuova emergenza che ha costretto alla chiusura le scuole spezzine. Inoltre, in caso di assenza dell'alunno seguito dall'educatore, a parte per il primo giorno, l'educatore rimane a casa senza essere pagato. Immaginiamoci quindi casi di allievi che dovessero malauguratamente rimanere in quarantena". Concludono Fp e delegati: "Siamo di fronte ad una vera è propria ingiustizia ed ad una emergenza sociale. Chiediamo agli Enti preposti ed alla cooperativa di garantire la retribuzione agli educatori anche durante l'emergenza Covid e di attivare percorsi di stabilizzazione. Come Sindacato ci impegneremo a tutti i livelli per modificare e migliorare un contratto che discrimina una intera categoria di lavoratori molto qualificati e che svolgono il loro lavoro con abnegazione assoluta.”

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia

























Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News