Città della Spezia Liguria News Genova Post Sanremo News Riviera Sport Savona News Savona Sport Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Giovedì 22 Febbraio - ore 23.10

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

"Casati all'incontro Cisl da dipendente Acam: è un grave conflitto di interessi"

L'assessore presenzia a una riunione in cui si discutono le prossime Rsu di Acam Ambiente da cui ha preso l'aspettativa. CGIL e UIL vanno su tutte le furie: "Scorretto da parte di chi rappresenta le istituzioni, Peracchini faccia qualcosa".

"Casati all'incontro Cisl da dipendente Acam: è un grave conflitto di interessi"

La Spezia - Gridano al conflitto di interessi sia la Cgil che la Uil, puntando il dito contro l'assessore Kristopher Casati che regge tra le altre la delega al Ciclo dei rifiuti. Il casus belli è la presenza dell'esponente della giunta Peracchini "all'assemblea degli iscritti e simpatizzanti dell'organizzazione sindacale Fit Cisl di martedì scorso dove si discuteva delle prossime elezioni delle Rsu di Acam Ambiente: esprimiamo la nostra totale contrarietà e disappunto rispetto a quanto accaduto".
A firmare una nota molto netta sono le Rsa Fp Cgil e Uiltrasporti. "Detto che, ogni persona è libera di partecipare a qualsiasi incontro, riteniamo inopportuno e formalmente scorretto presenziare a tali incontri da parte di chi rappresenta le istituzioni e quindi dovrebbe esimersi di presenziare ad assemblee sindacali, tenuto anche conto del conflitto di interesse in capo all'assessore Casati che è dipendente in aspettativa di Acam Ambiente con delega ai rifiuti".

"Tutto questo, accaduto durante la campagna elettorale per il rinnovo della rappresentanza sindacale, alimenta in maniera considerevole le tensioni già presenti all'interno di Acam Ambiente. Era nostro dovere riportare ed informare i lavoratori e tutta l'opinione pubblica di quanto accaduto perché questi comportamenti possono portare ad una spaccatura insanabile fra le varie sigle sindacali che si potrebbe ripercuotere sui lavoratori e sui servizi erogati al cittadino". Un appello dunque diretto al sindaco Pierluigi Peracchini, peraltro in passato segretario provinciale Cisl, arriva dai due sindacati: "Auspichiamo da parte della giunta comunale e in particolare dal sindaco Peracchini un deciso intervento nei confronti dell'assessore Casati finalizzato ad evitare il ripetersi di simili comportamenti in futuro".

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia










I SONDAGGI DI CDS

Matteo Salvini ha proposto la reintroduzione della leva obbligatoria per i giovani maschi. Tu che ne pensi?
































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News