Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Mercoledì 19 Settembre - ore 17.35

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

"Cambio di marcia sul Prp. E la politica ritorni a parlare di lavoro"

L'appello di Marco Furletti, confermato segretario provinciale della Uiltrasporti, nel corso della relazione sui temi delle tutele, della contrattazione e dello sviluppo.

Sette nomi in segreteria
"Cambio di marcia sul Prp. E la politica ritorni a parlare di lavoro"

La Spezia - "Tutele, contrattazione, sviluppo". Non sono solo i temi di approfondimento del decimo congresso territoriale della Uiltrasporti che si è svolto oggi al Santa Caterina park hotel di Sarzana, ma i cardini sui quali la sigla di categoria chiede di sviluppare l'agenda politica provinciale e nazionale.

Lo ha ribadito a gran voce il segretario uscente, Marco Furletti, nel corso della relazione, al termine della quale è stato confermato alla guida del sindacato di Via Persio. Con lui, nella segreteria, saranno presenti per il prossima mandato anche Giuseppe Ponzanelli, Marco Gaeta, Luca Rapallini, Giuseppe Toscano, Mirco Lamberti e Amelia Ferrara.
L'iniziativa ha visto una larga partecipazione da parte dei colleghi delle parti sociali, esponenti del mondo politico e delle imprese.

I temi impegnativi della relazione sono stati anticipati dall'excursus di quella che è stata la perdita di diritti subita dai lavoratori negli ultimi anni a seguito di provvedimenti nazionali come la legge Monti-Fornero e il Jobs act del governo Renzi.
"Ora serve recuperare quello che ci è stato tolto. Nonostante siano stati spesi 30 miliardi di euro per incentivare le assunzioni a tempo indeterminato a tutele crescenti, alla fine, l'attesa crescita occupazione non c'è stata. E contestualmente lavoratori hanno perso le tutele. E i problemi - ha detto Furletti - riguardano anche il mondo degli appalti, dove si è assistito a una forte riduzione delle risorse che le stazioni appaltanti mettono a disposizione per i servizi che si esternalizzano, con conseguenze ben note sulla qualità e la quantità del lavoro".
Furletti ha dunque rivolto un appello alla politica, a chi sarà nel prossimo parlamento, affinché questi temi tornino protagonisti dell'agenda, che negli ultimi anni ha dato spazio soprattutto a questioni come le riforme costituzionali e le leggi elettorali.

Sul tema dello sviluppo, il segretario ha guardato alla situazione presente nel Paese e sul territorio, ognuno con le sue potenzialità. "In Italia la logistica rappresenta il 7 per cento del Pil, contro una media europea del 10 per cento. Le nostre performance - ha spiegato - ci collocano al 21esimo posto a livello mondiale per efficenza. Questo dipende dal fatto che abbiamo un gap infrastrutturale da colmare. E ne è un esempio l'attuazione del Piano regolatore portuale: lacci e lacciuoli della burocrazia, uniti alle vicende giudiziarie, hanno rallentato drasticamente un piano che risale ormai a 12 anni fa. Senza contare le problematiche che attanagliano la conclusione del raddoppio della Pontremolese. Bisogna assolutamente cambiare marcia".

Per leggere la relazione completa del segretario provinciale della Uiltrasporti, Marco Furletti cliccaqui.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Roberto Gulli, segretario regionale Uiltrasporti, Marco Furletti, segretario provinciale Uiltrasporti, e Mario Ghini, segretario Uil della Liguria
Roberto Gulli, segretario regionale Uiltrasporti, e Marco Furletti, segretario provinciale Uiltrasporti


Notizie La Spezia








































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News