Liguria News TeleNord Genova Post Sanremo News Riviera Sport Savona News Savona Sport Città della Spezia
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Giovedì 17 Agosto - ore 23.40

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

Venti capolavori per la lotta contro il cancro, incontro al Lia

L'altro volto dell'Elogio alla bellezza. Museo Lia e Airc si incontrano venerdì 28 luglio alle 17 a sostegno della ricerca oncologica.

Venti capolavori per la lotta contro il cancro, incontro al Lia

La Spezia - Un pomeriggio dedicato alla bellezza e ala lotta contro i tumori. L'appuntamento è per il 28 luglio al museo “Amedeo Lia” grazie un evento straordinario ed esclusivo nato da una condivisione di intenti tra il Comitato Regionale di AIRC Associazione Italiana per la Ricerca sul Cancro e la Direzione del Museo per sostenere la migliore ricerca oncologica. Alle ore 17 Andrea Marmori e Francesca Giorgi, curatori della mostra in corso, accompagneranno i partecipanti alla visita de “L’elogio della bellezza. 20 capolavori, 20 musei, per i 20 anni del Lia”. La mostra, realizzata dal Comune della Spezia in collaborazione con la Fondazione Carispezia e con il contributo di Crédit Agricole Carispezia, celebra i vent’anni di vita del Museo onorando al contempo la memoria di Amedeo Lia e facendo convergere nel Museo a lui dedicato venti capolavori provenienti da realtà museali italiane e straniere con le quali il museo spezzino ha avuto rapporti scientifici e di scambio.
Si tratta di opere di grandi maestri in un vero e proprio elogio alla bellezza. Tra questi troviamo Dosso Dossi, Annibale Carracci, El Greco, Bramantino, Chardin, Jacopo Bassano, Beato Angelico, Gian Lorenzo Bernini, Pontormo, Guercino, ma anche alcuni straordinari reperti archeologici o esempi eccelsi di arti applicate, in dialogo con le opere della Collezione Lia. A rendere questo superbo omaggio hanno concorso i fiorentini Galleria dell'Accademia, Museo del Bargello, Museo di San Marco e Museo Horne, il Museo Civico Medievale di Bologna, il Castello Sforzesco, la Pinacoteca di Brera e il Museo Diocesano per Milano, il lucchese Museo Nazionale di Villa Guinigi, le veneziane Gallerie dell’Accademia, la Carrara di Bergamo, la Galleria Nazionale delle Marche e, da Roma, la Pinacoteca Capitolina, il Museo Nazionale di Palazzo Venezia e la Galleria Borghese, per quanto riguarda l’Italia. L’estero è presente con la Gemaldegalerie di Berlino, il Museo Thyssen Bornemisza di Madrid, il Musée Jacquemart-André di Parigi e lo Städelsches Kunstinstitut di Francoforte.
Alla visita seguirà cocktail. Sponsor Tenuta di Gavi La Scolca.
La quota associativa per partecipare è di Euro 30. Il ricavato della serata sarà devoluto a favore di AIRC, che da oltre cinquant’anni ha la missione di finanziare le ricerche sulla prevenzione, diagnosi e cura oncologica, nonché informare la collettività sui corretti stili di vita e sulle novità terapeutiche e diagnostiche in ambito oncologico.
Per la prenotazione (obbligatoria): Museo “Amedeo Lia” t. 0187731100 - museolia@comune.sp.it.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia








































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure