Liguria News TeleNord Genova Post Sanremo News Riviera Sport Savona News Savona Sport Città della Spezia
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Lunedì 20 Novembre - ore 17.58

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

Un nome nel vento, al Teatro di Fabiano Alto

Un nome nel vento, al Teatro di Fabiano Alto

La Spezia - Venerdì 24 al Teatro di Fabiano Alto, nella vecchia scuola elementare abbandonata, una straordinaria proposta teatrale in ricordo delle ragioni per le quali ancora festeggiamo la Liberazione, lo spettacolo “un nome nel vento” Liberamente ispirato al romanzo Un Nome di Paolo Ciampi con inizio alle ore 21.

Il tema dello spettacolo ruota attorno alla figura di Enrica Calabresi, insegnante e brillante scienziata emiliana, perseguitata a causa delle Leggi Razziali del 1938 a Firenze, città che lei aveva scelto per i suoi studi accademici e per la successiva vita professionale.
Gli avvenimenti vengono raccontati e rievocati in forma di cronistoria attraverso la scrittura e il movimento.
Margherita Hack che è stata allieva di Enrica Calabresi, scrive nella prefazione del romanzo di Paolo Ciampi: "Una donna estremamente timida, che chi, come me, ha conosciuto solo come la professoressa di scienze: una figura di cui ci si sarebbe dimenticati facilmente, se non fosse per il fatto di essere stata colpita da quella ingiustizia disumana che furono le leggi fasciste sulla difesa della razza ariana. Infatti Enrica Calabresi si era macchiata della grave colpa di essere ebrea. ' anche la storia di un'epoca compresa fra le due grandi guerre mondiali; la storia degli ebrei italiani. Questo libro si pone a pieno titolo accanto a quegli indimenticabili documenti della barbarie nazifascista che sono il Diario di Anna Frank e Se questo è un uomo di Primo Levi. Senza dimenticare che il grande merito di aver sottratto all'oblio il lavoro scientifico di Enrica va a due ricercatrici della Specola, il Museo di Storia Naturale dell'Università di Firenze, Marta Poggesi e Alessandra Sforzi. uesta storia ci fa rivivere quegli orrori, che non dovremo mai dimenticare, perché non si ripetano. Mai più."

Un Nome nel Vento

con Anna Dimaggio e Andrea Giuntini
movimenti di scena Angela Torriani Evangelisti
musiche Tommaso Nobilio
collaborazione artistica Stefano Cruciata
tecnico del suono Angelo Italiano
editing Lorenzo Nutini
organizzazione Pilade Cantini
assistente alla regia Denise Zani
regia Anna Dimaggio

Teatrino dei Fondi in collaborazione con Versiliadanza e con il sostegno della Regione Toscana

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia








































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure