Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Martedì 29 Settembre - ore 22.15

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Un anno all'estero diventa una laurea in Scozia

La storia della spezzina Samanta Botto, che a 16 anni decise di fare la quarta superiore fuori casa e adesso festeggia alla Robert Gordon University di Aberdeen. "Il mio percorso? Lo consiglio mille volte!".

benvenuti in europa
Un anno all'estero diventa una laurea in Scozia

La Spezia - Congratulazioni e festeggiamenti per la 22enne spezzina Samanta Botto, che ieri mattina si è laureata con il massimo dei voti presso la Robert Gordon University di Aberdeen, in Scozia, nel corso di laurea in International business management. Un grande traguardo: first class honours degree”, equivalente al 110 di una università italiana. “Sono molto contenta, è stata una grande soddisfazione ottenere questo risultato frequentando un corso di laurea in un’altra lingua - racconta la candidata -. Ma nonostante l’inglese, sono riuscita comunque ad emergere e raggiungere il traguardo che mi ero prefissata. Questa laurea la dedico alla mia famiglia e a tutte quelle persone che mi sono state vicine anche quando ero molto lontana da loro”.

Tutto nasce da un progetto di scambio affrontato quando aveva 16 anni. Era alle scuole superiori e decise di frequentare il quarto anno all'estero. “In quel viaggio mi sono innamorata della Scozia, un Paese bellissimo. Fin da subito ho capito che avrei voluto frequentare lì anche l’università”. Dopo aver conseguito il diploma in informatica, Samanta ha lasciato l’Italia alla volta della Scozia per la nuova avventura. “Sono stati quattro anni bellissimi e impegnativi. Se consiglierei il mio percorso? Mille volte! Oltretutto la mia università mi ha permesso di fare altre esperienze all’estero. Ho vissuto sei mesi in Olanda grazie al progetto Erasmus, dove poi mi sono trattenuta anche l’anno successivo per il tirocinio presso il Robert Bosch College organizzato dalla mia università”.
Viaggiare, conoscere altre culture, sentirsi parte del mondo. Qualcosa che apre la mente e forse dà anche dipendenza. “La mia esperienza fuori dall'Italia non finisce qui. Grazie alla mia tesi di laurea sul passaparola elettronico ho scoperto una nuova passione - spiega -. A settembre inizierò un master in marketing digitale sempre nel Regno Unito. Vorrei che quello fosse il mio campo di lavoro un giorno".

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia

























Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News