Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Venerdì 20 Luglio - ore 18.00

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

Ubaldo Mazzini e quella data sbagliata

Ubaldo Mazzini e quella data sbagliata

La Spezia - Ai primi del prossimo dicembre ricorre il centocinquantesimo anniversario della nascita di Ubaldo Mazzini che fu quello che fu giornalista, poeta, letterato, studioso, storico, ricercatore. Fu, insomma, tante cose e tutte con, a mio parere, una finalità precipua: quella di fornire a quanti abitano questo territorio, degli strumenti per capire se non appieno, almeno meglio il senso della loro presenza in questa piccola porzione di mondo. Immagino che giustamente la data sarà ricordata come conviene, anche perché le capacità di Mazzini furono riconosciute anche ben al di fuori del circondario delle terre della Luna.

L’evento potrebbe anche essere l’occasione per rimediare ad un errore che data a quasi sessantacinque anni fa.
Sabato tre ottobre 1953, infatti, per ricordare il trentesimo della Sua scomparsa e profittando della presenza in città del Congresso Nazionale delle Biblioteche degli Enti Locali, il Comune della Spezia appose una targa commemorativa nello stabile all’odierno civico 48 di via Da Passano, dove Mazzini aveva visto la luce nel dicembre del 1868.
Purtroppo, la data è sbagliata: leggiamo 5, ma il Nostro nacque il 3, di giovedì.
Non ho letto nessun attestato della sua nascita. La data l’ho letta in diversi testi, il più antico di essi essendo il commosso ricordo che di Lui appena scomparso, scrive Ubaldo Formentini nel sesto numero della neonata “Rassegna Municipale” (comprende i fascicoli 7 ed 8) che fu pubblicata nella tarda estate del ’23.

Scrivere 5 invece di 3 è un refuso, grave per l’essersi commesso in una targa dove non è semplice correggere. Ma nelle pubblicazioni di chi, ed io della cosa sono grande esperto, non compare un refuso? Il problema, se mai, è un altro: quanti se ne sono accorti prima? Io non ho mai incontrato una correzione al proposito, ma posso essere smentito.
Spero in ogni caso che in qualche modo che non riesco ad immaginare, si possa emendare l’errore sulla targa per l’occasione della giusta commemorazione di un grande Spezzino, Ubaldo Mazzini.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia










Come ogni estate, non c'è un giorno senza sagre. Che ne pensate?

































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News