Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Lunedì 18 Gennaio - ore 18.18

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Tutto Ken Loach nel circuito Il Nuovo - Astoria - Garibaldi

sulla piattaforma MioCinema
Tutto Ken Loach nel circuito Il Nuovo - Astoria - Garibaldi

La Spezia - I cinema il Nuovo-Astoria-Garibaldi sulla piattaforma MioCinema ospitano il cinema libero di Ken Loach. Una rassegna cinematografica dedicata al regista britannico, Ken Loach ha sempre raccontato nei suoi film le sofferenze e le lotte degli uomini contro le ingiustizie sociali. “La sfida per il cinema - ha detto Ken Loach - è la stessa da sempre: illuminare il buio con un messaggio forte, raccontando storie coinvolgenti. Il cinema italiano ci riuscì magnificamente già cinquant’anni fa. Riusciamo a farlo ancora oggi? La mia solidarietà a chi, in Italia, continua a lottare per la giustizia sociale e un futuro migliore”. Dopo la diretta con il regista su Facebook di martedì 15 dicembre alle 20.30 seguirà la rassegna per tutto il periodo festivo.

Titoli della rassegna
Io, Daniel Blake
Un uomo e una donna in difficoltà si aiutano a vicenda e fanno i conti con una politica sociale molto ostile.
Jimmy’s Hall Ken Loach torna in modo inusuale a raccontare quel l'Irlanda che già in passato era stata al centro del suo cinema.

La parte degli angeli
Una gustosa commedia umana che unisce, con grande equilibrio, dramma e sorriso.

L'altra verità
Quando Frankie, guardia privata a Baghdad, viene ucciso sulla Route Irish, il suo collega Fergus decide di scoprire la verità su quella morte

Il mio amico Eric
Eric sembra aver perso completamente il controllo della sua vita, la moglie lo ha lasciato e i gli amici non riescono ad aiutarlo. Ma il suo mito Eric Cantona, arriva magicamente a dargli tutte le soluzioni.

In questo mondo libero
Angie, dopo un licenziamento, decide di mettersi in proprio. Crea un'agenzia finalizzata allo sfruttamento del lavoro degli immigrati. Il film è stato premiato al Festival di Venezia

Il vento che accarezza l’erba
Nonostante L'Irlanda del Nord sa uscita dalla spirale del terrorismo, Ken Loach decide di riaprire una ferita ormai suturata. Il film è stato premiato al Festival di Cannes

Un bacio appassionato
Nonostante L'Irlanda del Nord sa uscita dalla spirale del terrorismo, Ken Loach decide di riaprire una ferita ormai suturata. Il film è stato premiato al Festival di Cannes

Sweet 16
La storia di un'adolescenza difficile, quella di Lyam, che aspetta l'uscita dal carcere della madre e spaccia eroina a Glasgow. Il film è stato premiato al Festival di Cannes

Paul Mick e gli altri
Pamphlet che narra la quotidianità di persone che non contano più nulla. In nome del liberismo si sacrifica qualsiasi ideale di tutela sociale. Per eliminare i 'furbi' (che fingevano di lavorare) si mettono in condizioni precarie innumerevoli famiglie

Bread and roses
La terra della libertà diventa oggetto di una lettura non certo tenera nei confronti dei processi di coercizione a cui vengono sottoposti colori i quali credono al sogno americano.

My name is Joe
Uno dei personaggi destinati a stagliarsi nella filmografia loachiana grazie al contributo non secondario di Peter Mullan.

Terra e libertà
Un film palpitante e vero che vuole togliersi dall'impaccio dell'apologia adottando la scelta del punto di vista di David Carr, filtro singolo di una storia comune.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia

























Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News