Genova Post La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Giovedì 19 Settembre - ore 13.34

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Spazio 32, largo alle idee in pieno centro città | Foto

Sono già un centinaio i ragazzi che hanno sottoscritto la tessera della struttura lanciata dalla Fondazione Carispezia. Tanti eventi incentrati sul fumetto, e nel 2016 protagonista la fotografia.

Spazio 32, largo alle idee in pieno centro città

La Spezia - Il 2015 è l'anno del fumetto e delle graphic novel. Almeno per quel che riguarda la programmazione delle attività di Spazio 32, la nuova realtà culturale dedicata ai giovani spezzini. Un angolo di tranquillità, sotto i portici di Via Chiodo, lato mare, al civico 32, a due passi dalla sede della Fondazione Carispezia, di cui il centro è una costola.
L'idea, si vocifera, è stato del presidente Matteo Melley, che ha voluto aprire una struttura all'interno della quale si potesse fare cultura, guardandola in tutte le sue sfaccettature: in parte biblioteca, con i volumi editi dalla Fondazione, in parte aula studio, con iPad a disposizione dei ragazzi e free wi-fi. E, soprattutto, uno spazio duttile, all'interno del quale organizzare eventi di stampo differente. Dalle mostre agli incontri, dalle proiezioni agli workshop.

Una volta pensato il contenitore era necessario che qualcuno lo riempisse di significato. Un compito che è stato affidato a Benedetta Marietti, nominata responsabile del progetto.
"Spazio 32 - spiega Benedetta, milanese trapiantata a Santo Stefano Magra - vuole essere un luogo di riferimento culturale, per i giovani e non solo. Il termine culturale talvolta si pensa che indichi qualcosa di pesante, ma il nostro obiettivo è essere dinamici, aperti. Qua i ragazzi possono venire per studiare, parlare, scambiarsi idee e ragionarci sopra".
Una fucina per le menti, oltre che un rifugio per lo studio.
E siccome l'esperienza è appena iniziata (l'inaugurazione è avvenuta nel dicembre scorso, con il vernissage della mostra 'Inediti' di Guido Crepax, conclusasi qualche giorno fa) Benedetta ha deciso di ridurre al minimo la possibilità di perdersi nel mare magnum delle possibili attività da proporre, individuando un tema da portare avanti durante il corso del 2015.
"Abbiamo scelto il fumetto e l'illustrazione perché si tratta di un settore che sta sperimentando molto, sta cambiando profondamente e che sta catturando molta attenzione da parte dei ragazzi. Dopo la mostra su Crepax abbiamo organizzato questo workshop (l'intervista è stata svolta nel week end - Ndr) al quale seguiranno altri appuntamenti con autori e illustratori, altre proiezioni di film di animazione di qualità (abbiamo già proposto 'Persepolis' e 'Valzer con Bashir'), altre esposizioni, altre presentazioni di libri o volumi. Il programma è in divenire, ma possiamo anticipare che Gabriella Giandelli sarà nostra ospite per una mostra - annuncia Benedetta - e probabilmente per un workshop con i ragazzi. Vorremmo che gli autori che espongono proseguissero la collaborazione con i seminari e magari curando per un mese la programmazione delle proiezioni del venerdì pomeriggio".

L'obiettivo è quindi quello di creare un centro di aggregazione, che dal classico pomeriggio di studio infrasettimanale (Spazio 32 è aperto dal lunedì al venerdì, dalle 15.30 alle 19.30) possa sfociare in un circolo virtuoso capace di stimolare interessi sempre nuovi, ulteriori rispetto a quelli che si trovano sui libri di scuola. Magari anche attraverso il coinvolgimento di realtà e autori presenti sul territorio.
La formula sembra funzionare molto bene: sabato, a meno di due mesi dall'apertura, gli iscritti erano 99. Sì, perché per usufruire dei servizi di consultazione e prestito dei libri, oltre che degli iPad e della connessione wireless bisogna sottoscrivere una tessera, completamente gratuita, onde evitare brutte sorprese. Un compito, quello del controllo, che è stato affidato a Bianca Boriassi, figura di riferimento per i ragazzi che utilizzano quotidianamente Spazio 32 per fare i compiti in un ambiente accogliente, insieme ai compagni di classe (nonché autrice dei begli scatti raccolti nella fotogallery allegata all'articolo).
Il 2015 è appena iniziato e già si pensa al tema centrale dell'anno prossimo, che sarà probabilmente la fotografia. "E' un ambito particolarmente fertile, che riscuote grande interesse nei ragazzi".

Il workshop del fine settimana scorso
L'appuntamento con Tiziana Lo Porto, autrice di Superzelda fumetto pubblicato da Minimum Fax, e Daniele Marotta, fondatore dell'Accademia del fumetto di Siena, ha raccolto tante iscrizioni, rendendo la tre giorni di lavoro proficua e interessante. Prima di dedicarsi alle illustrazioni i ragazzi hanno appreso come si costruisca una storia, come si traccia uno story board. In un clima disteso e collaborativo, i dodici partecipanti hanno creato una storia nella quale ognuno ha inserito un soggetto.
"Abbiamo lavorato passo dopo passo, partendo dalla storia. Per molti è stato una sorpresa scoprire che prima di disegnare alcuni elementi complicati è necessario effettuare delle ricerche su come siano in realtà oggetti come un autobus, o animali apparentemente semplici come un gatto. Abbiamo cercato di rafforzare lo stile di ognuno - hanno spiegato i due curatori -. L'importante è che al termine del workshop ognuno dei ragazzi sia cresciuto, non il risultato finale, che è comunque risultato estremamente interessante e soddisfacente".
La storia, in 12 tavole, sarà esposta all'interno di Spazio 32.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Fotogallery

Notizie La Spezia









































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News