Liguria News TeleNord Genova Post Sanremo News Riviera Sport Savona News Savona Sport Città della Spezia
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Lunedì 21 Agosto - ore 00.20

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

Smart lab trasforma gli studenti in piccoli registi in erba

Smart lab trasforma gli studenti in piccoli registi in erba

La Spezia - Evento conclusivo venerdì alla Spezia del progetto Smart lab: laboratori sulla comunicazione. Il progetto, promosso dall'Aidea, che, per la scuola superiore si inserisce nelle esperienze di alternanza scuola-lavoro, si è proposto di sviluppare competenze che comprendano la nuova cultura digitale, il mondo dell'immagine e quello della musica.I temi che hanno ispirato i lavori prodotti dai ragazzi sono stati quelli dell'immigrazione, dell'inclusione e del rapporto tra le generazioni. Il progetto ha il sostegno del Comune della Spezia. Hanno partecipato la classe IV B del L. Classico L. Costa (referente prof. Giorgio Di Sacco), la classe quarta A del.Liceo Mazzini, indirizzo socio economico (referente prof.ssa Rossella Danieli), una classe prima del Liceo Pacinotti (referente prof.ssa Antonella Imbriani), la classe IV della Primaria dell’Isa 2 (referente maestra Susanna Varese) e la classe V della primaria Dante Alighieri (Isa 7 - referente la maestra Paola Franceschini).

Dopo i saluti della dirigente scolastica Sara Cecchini a tutti i ragazzi e docenti intervenuti, la classe del Liceo Mazzini, ha presentato i risultati del laboratorio introduttivo alla produzione di audio interviste e di podcast (uno strumento nuovo di produzione di contenuti sonori) docenti: prof.ssa Enrica Salvatori, direttrice del Lab. di Cultura Digitale dell’Univ. di Pisa, F. Belfiore e R. Danieli, producendo otto interviste fatte a studenti e immigrati provenienti da paesi dell’area nordafricana, con la collaborazione della cooperativa di mediazione culturale “Mondo aperto”. Molto emozionante l'ascolto dell' intervista fatta ad un ex soldato della Costa D'Avorio, sbarcato da un “barcone” due anni fa in Sicilia e ora alla Spezia. A loro volta i ragazzi del Liceo Pacinotti, che si sono accostati alla lingua e alla cultura dei paesi arabi con il supporto di due docenti di lingua araba, Iman Essid e Mhamed Mhimid, hanno esposto, con grande entusiasmo, i loro lavori e un breve video in lingua araba.

La classe del Liceo Classico, che ha effettuato un laboratorio di cinema seguito da A. Ciancianaini, filmmaker, ha proiettato un originale e suggestivo cortometraggio ispirato alla poesia tratta dalla raccolta Ossi di seppia- sezione Mediterraneo - di Eugenio Montale. Il corto è stato girato nell’oratorio di Manarola, grazie alla collaborazione con il Parco letterario "Montale e le 5 Terre”. Sonia Austi, lettrice volontaria dell'Aidea, ha presentato i bambini dell’Isa 2 che hanno realizzato un divertente “giro del Mediterraneo con fiabe e racconti” raccogliendo fiabe della tradizione popolare di ogni paese, mentre Paola Franceschini dell’Isa 7 ha introdotto un emozionante cortometraggio dal titolo "Nonno raccontami" Esperienze di guerra e dopoguerra, girato sotto la guida di A.Ciancianaini, filmmaker e del suo collaboratore Michele Baldassarre.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia








































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure