Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Lunedì 17 Giugno - ore 22.33

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Senti Che Muscoli: ultima serata prima della finale

Venerdì, all’Origami House, la terza eliminatoria del torneo di Poetry Slam. In gara sette poeti provenienti da varie parti d’Italia. Il pubblico sceglierà gli ultimi due qualificati alla finale del 26 Aprile.

organizzato dai Mitilanti
Senti Che Muscoli: ultima serata prima della finale

La Spezia - Continuano a mietere successo le serate di poetry slam. Dopo i sold out delle prime due serate, questo venerdì, 29 marzo, l’Origami House, ormai vera e propria casa della poesia della Spezia, è pronto ad ospitare la terza serata del Senti Che Muscoli SP!, il torneo di poetry slam organizzato dai Mitilanti.
Sul palco di Via Manzoni sette poeti si cimenteranno nella declamazione di testi propri. Avranno tre minuti e non potranno usare né basi musicali, né costumi o oggetti di scena. Alla fine di ogni esibizione il pubblico esprimerà il proprio voto sulle ormai famose lavagnette a forma di pesce.
Questo il format del poetry slam, gara di poesia nata negli anni 80 negli Stati Uniti e in escalation di popolarità nel nostro paese, anche grazie alla recente e fortunata partecipazione di uno dei suoi migliori interpreti, Simone Savogin (tra l’altro passato dalla Spezia solo due anni fa, su invito proprio dei Mitilanti) ad uno dei più famosi talent show nazionali.

“La forza del poetry slam – commentano i Mitilanti dal loro quartier generale – è il fatto di essere uno spettacolo in cui tutti hanno un ruolo, sia i poeti che si alternano sul palco, sia il pubblico che deve giudicarli. Si crea un clima di condivisione palpabile che alla fine lascia a tutti qualcosa: l’idea che la poesia, nonostante quello che si dice in giro, sia ancora viva. E l’Origami pieno zeppo di gente delle prime due serate ci dà il segno che questo messaggio sta passando e che, come diciamo noi: siamo ancora un golfo per poeti.”

Ecco allora i nomi dei protagonisti della terza serata: Luca Cristiani, Fantomars Arte Accessibile, Elena Gerasi, Simone Gridà Cucco, Piero Negri, Flavia Neri e Fabrizio Nuovibri. Artisti provenienti non solo locali, ma provenienti da Genova, Torino, Milano e Bologna, a testimonianza di come il movimento del poetry slam sia vivo e dinamico. A condurre la serata, ovvero, come si dice in gergo, a far da maestri di cerimonia, i due poeti spezzini Andrea Bonomi e Andrea Fabiani. Come per le precedenti due eliminatorie, in palio, per i primi due classificati, il passaggio alla finale del 26 aprile prossimo, nel corso della quale si decreterà il vincitore della seconda edizione del torneo Senti Che Muscoli SP!

Il vincitore del torneo avrà inoltre diritto ad accedere alla finale regionale ligure del prossimo 24 maggio a Genova. Il Senti Che Muscoli SP! fa infatti parte del calendario del campionato italiano gestito dalla L.I.P.S., la Lega Italiana Poetry Slam. L’organizzazione dell’evento, come detto, è dei Mitilanti, il gruppo di poeti con la maglia a righe, che da anni si impegna nell’organizzazione di eventi poetici di portata nazionale. L’orario di inizio del poetry slam è fissato alle 22. Prima sarà possibile cenare con la rinomata cucina vegana dell’Origami. Per info e prenotazioni: 3208150119

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia































La Piazza Sospesa sorgerà tra Via Diaz e il lungomare: vi piace il progetto?











Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News