Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Mercoledì 26 Giugno - ore 22.20

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Senti Che Muscoli atto finale. Chi sarà il campione 2019?

l'ultimo atto del poetry slam
Senti Che Muscoli atto finale. Chi sarà il campione 2019?

La Spezia - Venerdì, all’Origami House, la finale del torneo di Poetry Slam organizzato dai Mitilanti. In gara i 6 poeti usciti dalle fasi eliminatorie. Ancora una volta sarà il pubblico a decretare il vincitore. Tre eliminatorie, 21 poeti provenienti da varie parti d’Italia, un successo costante di pubblico, con l’Origami House esaurito in ognuna delle serate. Questo finora il copione del Senti Che Muscoli SP!, il torneo di Poetry Slam organizzato dai Mitilanti nel locale di Via Manzoni, e conosciuto ormai in tutta Italia. Per chi non lo sapesse ancora, i tratta di una gara di poesia, in cui i partecipanti si esibiscono declamando testi scritti di proprio pugno, senza accompagnamenti musicali o l’ausilio di costumi o oggetti di scena. Il giudizio è poi affidato a una giuria composta da cinque persone scelte a caso tra il pubblico.

Questi spettacoli stanno riscuotendo un successo esponenziale negli ultimi anni e sono strutturati come un vero e proprio campionato nazionale, sotto l’egida della L.I.P.S. (Lega Italiana Poetry Slam), di cui fa parte anche il Senti Che Muscoli, il cui vincitore accederà alle finali regionali di Genova del prossimo maggio. I partecipanti alla serata di venerdì sono usciti dalle prime tre serate eliminatorie (una al mese, da gennaio) e sono stati scelti dal pubblico dell’Origami. Questi i loro nomi: Luca Cancian, Fantomars, Alessandra Mugnaini, Fabrizio Nuovibri, Manuel Picciolo e Niccolò Re. Un romagnolo, un bolognese, una senese, un genovese e due spezzini. Un campionario di provenienze e stili completamente diversi, a testimonianza della varietà poetica offerta dal poetry slam.

Qualcosa che non ha lasciato indifferenti gli spezzini, che hanno affollato queste serate, andate sempre sold out. “Ed è questo che consideriamo il nostro più grande successo – fanno sapere i Mitilanti dal loro quartier generale – l’aver contribuito, insieme all’Origami, a creare, alla Spezia, uno dei pubblici più appassionati e più competenti in Italia, in fatto di poetry slam e poesia performativa. A testimonianza che, come diciamo spesso, questo è ancora un golfo per poeti”. Per la finale del Senti Che Muscoli i Mitilanti hanno preparato un’ulteriore sorpresa: durante la serata si esibirà in qualità di ospite Gianmarco Tricarico, uno dei migliori slammer italiani, che porterà sul palco alcune poesie del suo ultimo libro, Dolci Traumi, uscito per Miraggi Edizioni, che inoltre nel pomeriggio sarà presentato alla libreria Liberi Tutti di via Tommaseo. L’inizio dello slam è previsto per le 22. L’ingresso è, come sempre, gratuito. Per info e prenotazioni: 3208150119

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia









































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News