Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Martedì 24 Novembre - ore 21.16

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

San Giovanni non salta, la fiera di Migliarina si farà

Differentemente da San Giuseppe, la storica due giorni del quartiere levantino ci sarà: il sindaco Peracchini firma l’ordinanza con le misure di sicurezza.

con un percorso a senso unico
San Giovanni non salta, la fiera di Migliarina si farà

La Spezia - Sì alla fiera di San Giovanni, a Migliarina. Il sindaco Pierluigi Peracchini stamani ha firmato l’ordinanza che dispone lo svolgimento dell'appuntamento annuale, nei giorni martedì 23 e mercoledì 24 giugno, nel controviale di viale Italia, tra via Poggiolini e piazza Concordia, in via Podenzana e in via Mozzachiodi. Il provvedimento, concordato con l’assessore al commercio e alle attività produttive Lorenzo Brogi, fa seguito agli incontri che si sono svolti tra il Servizio Attività Produttive, il Servizio Mobilità e il Corpo di Polizia Municipale, finalizzati ad individuare le misure di sicurezza necessarie per consentire lo svolgimento della fiera, che si terrà dalle 9 alle 24 e che vedrà un percorso a senso unico, con accesso da via Poggiolini e uscita da via Sarzana. Si tratta della prima fiera autorizzata in assoluto dall'arrivo dell'emergenza coronavirus, tanto che si rinunciò all'appuntamento per eccellenza, ovvero la fiera di San Giuseppe a marzo.

Tutti coloro che accederanno all’area delle bancarelle dovranno indossare mascherine, ad esclusione dei bambini fino ai 6 anni e dei soggetti con forme di disabilità non compatibile con l’uso prolungato dei dispositivi di protezione delle vie respiratorie. Gli operatori del mercato invece dovranno pulire e igienizzare le attrezzature prima dell’inizio delle operazioni di vendita, igienizzare i capi di abbigliamento e le calzature usati prima che siano posti in vendita, mettere a disposizione della clientela prodotti igienizzanti per le mani e rispettare il distanziamento interpersonale di almeno un metro dagli altri operatori anche nelle operazioni di carico e scarico. In caso di acquisti con scelta in autonomia e manipolazione del prodotto da parte del cliente, dovrà essere resa obbligatoria la disinfezione delle mani oppure dovranno essere messi a disposizione della clientela guanti monouso da utilizzare obbligatoriamente.

Gli operatori titolari di posteggio nel mercato settimane di via Prosperi, che si svolge il martedì, sono autorizzati a occupare il proprio spazio in fiera a partire dalle 15 del 23 giugno. Gli operatori sono altresì autorizzati ad utilizzare i propri dispositivi di illuminazione/generatori autonomi. I posteggi non occupati dai titolari entro le ore 9, di ciascun giorno di fiera (entro le 15 del 23 giugno per gli operatori del mercato di via Prosperi) saranno assegnati ai sensi della graduatoria degli operatori non titolari di posteggio. Gli operatori assenti martedì 23 giugno saranno esclusi dalla manifestazione anche per il giorno successivo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia

























Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News