Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Lunedì 20 Agosto - ore 20.17

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

Rock, ribelli e avanguardie alla pinetina

Concerto a ingresso gratuito con Broken Toy ed Enrico Maria Papes dei Giganti, Direzione Contraria, Trio Pop, Rudi Veo, Giovanni Sturmann, Franco Ratti e Maurizio Buselli, Fall Out.

Rock, ribelli e avanguardie alla pinetina

La Spezia - Per chi è stato giovane o adolescente negli anni 60/70/80, o per chi ne ha sentito parlare, è una occasione imperdibile per ascoltare, insieme sullo stesso palco, personaggi e persone che hanno caratterizzato un periodo storico della provincia della Spezia e che si sono dedicati successivamente ad altre attività.

Il concerto che si svolge a La Pinetina, questa sera alle 21, ripercorre la storia dei gruppi che dal 1965 al 1990 hanno occupato la scena musicale spezzina attraverso le esibizioni, dopo 20-30 anni dei ragazzi di allora, introdotti dal racconto di Gian Paolo Ragnoli e Diego Sanlazzaro, autore del libro, pubblicato dalle edizioni Giacchè , che da il titolo a questa serata musicale.

Si parte dal beat con il supergruppo dei Broken Toy che uniscono 3 band locali degli anni 60. Ai componenti dei Volti, Giacobini e H2SO4 si aggiungerà Enrico Maria Papes leader di una delle più celebri band degli anni 60: I Giganti. Significativa anche la presenza di Willy Davoli che illustrerà la storia della Davoli , celebre marchio che operava nel settore delle amplificazioni e strumenti musicali e che ha legato il proprio nome ai primi tour italiani dei Beatles e dei Rolling Stones. Seguirà Fulvio Bonamino dei disciolti 'Nucleo Contemporaneo' che con la nuova band 'Direzione Contraria' riproporrà alcuni brani del rock di avanguardia degli anni 70. Il prog risuonerà nelle note del Trio Pop ( gruppo formatosi nel lontano1973 ) mentre la canzone politica, di quel periodo, sarà rappresentata da Rudi Veo. Si proseguirà con Giovanni Sturmann affiancato da Maurizio Buselli (Chelsea) e Franco Ratti (Honey Moon, Lancelot, Hydra). I Fall Out, band spezzina che ha avuto un grosso seguito a livello nazionale, faranno rivivere l'epoca del punk.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia










Ecco lo Spezia 2018/19, che campionato farà?


































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News