Liguria News TeleNord Genova Post Sanremo News Riviera Sport Savona News Savona Sport Città della Spezia
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Lunedì 23 Gennaio - ore 21.13

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

Ripartono i corsi di discipline circensi per bimbi e ragazzi dell'associazione “A testa in giù”

Ripartono i corsi di discipline circensi per bimbi e ragazzi dell´associazione “A testa in giù”

La Spezia - Il circo contemporaneo - quello senza animali - come strumento pedagogico per bambini e bambine, ragazzi e ragazze, grazie all'approccio ludico ed educativo a discipline circensi come equilibrismo, giocoleria, clownerie, acrobatica e acrobatica aerea, che permettono di mettersi in gioco per costruire competenze relazionali ed espressive. Questo è l'approccio proposto dal “Progetto circo” dell'associazione “A testa in giù” che porta bimbi e ragazzi alla scoperta e alla sperimentazione della consapevolezza del corpo e della personalità, all'interno di un gruppo per poi arrivare alle esibizioni nelle piazze, nelle strade, tra la gente.

E sono tante le novità per il 2017 che l'associazione propone, ampliando l'offerta in città con un vasto ventaglio di corsi indirizzati a tutte fasce d'età.
Presso il Padma Studio di Corso Cavour 433, oltre al corso di Clownerie già presente da alcuni anni, si terranno da gennaio 2017 i corsi di Mini Circo e Acrobatica Aerea.
I corsi si terranno il giovedì pomeriggio con i seguenti orari: Mini Circo (dai 7 ai 10 anni) dalle 16.30 alle 18; Acrobatica Aerea (dagli 11 ai 13 anni) dalle 18 alle 19.30, Acrobatica Aerea (dai 14 ai 18 anni) dalle 20 alle 22.
Anche il corso di Clownerie (dai 9 ai 12 anni) traslocherà al Padma Studio il giovedì dalle 18 alle 19.30. L'associazione propone anche un laboratorio circense per i più piccoli, Micro Circo (dai 3 ai 5 anni), presso il Bioasilo del Carpanedo, il martedì dalle 16.30 alle 17.30.

Ma non finiscono qui le novità. “A testa in giù” collabora al progetto “Quinta Parete > Open” con il percorso “Peraria e Perterra” che si inserisce all'interno del percorso “Accanto ai genitori”, progetto consolidato dell'associazione, che affianca i genitori sin dalla loro nascita come tali, nel compito più complesso e stimolate al tempo stesso, quello della genitorialità. “Peraria e Perterra” è un percorso pensato per facilitare la relazione genitori e figli arricchendo la dimensione affettiva del gioco attraverso le arti circensi. Il progetto “Quinta Parete > Open” è una proposta elaborata dall'associazione “Giocolieri e Dintorni” in collaborazione con una rete di scuole e festival di circo educativo attivi nelle regioni Piemonte e Liguria.
Il progetto prevede nell'arco di 12 mesi una serie di attività specifiche per lo sviluppo e il coinvolgimento del pubblico, nonché la formazione di operatori con competenze di base in audience development/engagement. “Quinta Parete > Open” è un progetto supportato dalla Compagnia di San Paolo, all'interno del bando Open 2016, e dal Mibact all'interno del piano triennale del Fus 2015/2017.??
Per rimanere aggiornati sulle attività dell'associazione e del “Progetto Circo”
Facebook: atestaingiuprogettocirco
Sito: www.atestaingiu.it.
Email: atestaingiuprogettocirco@gmail.com ?Telefono: 3395772543

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia








































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure