Liguria News TeleNord Genova Post Sanremo News Riviera Sport Savona News Savona Sport Città della Spezia
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Domenica 17 Dicembre - ore 22.33

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

Ricordando Guglielmo Marconi, sulla rotta dei test del 1897

Un convegno, la veleggiata sulla rotta degli esperimenti e soprattutto la replica dei test svolti a suo tempo dallo scienziato bolognese nel Golfo della Spezia.

Ricordando Guglielmo Marconi, sulla rotta dei test del 1897

La Spezia - Presentato questa mattina nelle sale del Museo Navale il programma degli eventi del 14 e 15 luglio organizzati dalla
Marina Militare e dal Comune della Spezia insieme al Centro di Supporto e Sperimentazione Navale (CSSN), il Museo Tecnico Navale, le sezioni della Lega Navale del Golfo ed i Radioamatori, per commemorare l’ottantesimo anniversario della morte di Guglielmo Marconi e per omaggiare nel migliore dei modi il 120° anniversario dei primi esperimenti di radiotelegrafia navale nonché il centoventesimo anniversario della fondazione della Lega Navale. Che la figura di Marconi sia legata storicamente alla città e alla Marina Militare è qualcosa di ormai condiviso nel tessuto sociale cittadino. Che cosa fece il grande scienziato bolognese? Un'intensa attività di ricerca intrapresa nel campo delle comunicazioni a grande distanza a partire dalla fine del ‘900 e culminata, qualche anno dopo, con la trasmissione di messaggi via etere fino a 3800 chilometri di distanza da bordo dell’incrociatore Carlo Alberto.

La manifestazione, presentata stamane alla presenza dell'assessore comunale Paolo Asti e dell'Ammiraglio Claudio Morellato, prevede un programma di visite al museo e naturalmente alla sala Marconi, inaugurata lo scorso marzo. Previsto un convegno ad hoc sugli esperimenti di Marconi e una veleggiata aperta a tutti, denominata “Marconiana, a vela sulla rotta delle onde radio”, organizzata dalla Lega Navale Italiana delle sezioni del Golfo insieme alla locale Sezione Velica della Marina Militare, durante la quale gli equipaggi effettueranno il percorso in mare seguito dalla corazzata “San Martino” il 18 luglio 1897 per l’esecuzione dei primi storici test che hanno segnato di fatto la nascita della telegrafia navale. Nello specifico il programma di venerdì 14 luglio comprende il convegno che inizierà alle 9,30 dal titolo “La Spezia luglio 1897 – le prime onde radio sul mare”, ospitato presso il circolo ufficiali della Marina Militare. Nel pomeriggio visite fino alle 19 al museo. Sabato 15 luglio alle 14 avrà inizio la veleggiata denominata “Marconiana, a vela sulla rotta delle onde radio” con partenza da Porto Lotti, percorso verso il varco di ponente della diga foranea per poi rientrare dal varco di levante, fino alle boe del traguardo. E dalle 17 alle 18, nell’ambito di un contest radioamatoriale, ci sarà la possibilità di assistere dal CSSN alle “repliche dei test”. A seguire la premiazione della “veleggiata” alla presenza di tutti gli equipaggi coinvolti. 

Coloro che desiderino accedere al centro di supporto e sperimentazione navale (tramite l’ingresso da Porto Lotti) per assistere alla replica dei test svolti a suo tempo da Marconi, potrà iscriversi gratuitamente, dal giorno 11 luglio, presso la biglietteria del Museo Tecnico Navale oppure inviando una e-mail all’indirizzo roberta_talamoni@marina.difesa.it o leganavalespezia@gmail.com.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia








































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure