Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Sabato 25 Gennaio - ore 15.38

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Quando Spezia era una località balneare e i reali venivano in villeggiatura

Nel contesto dei festeggiamenti per i 150 dell'Arsenale, l'Archivio di Stato ospiterà una mostra che darà un'immagine diversa dell'Arsenale attraverso un punto di vista più sociale e culturale

sino al 12 ottobre
Quando Spezia era una località balneare e i reali venivano in villeggiatura

La Spezia - L'Archivio di Stato della Spezia aderisce alle "Giornate Europee del Patrimonio 2019" con una mostra archivistico-bibliografica dal titolo "150 anni di Arsenale: storie spezzine in mostra". L'Istituto conserva numerosi documenti che testimoniano i cambiamenti, le trasformazioni i vari aspetti civili e sociali che l'edificazione dell'Arsenale comportò per la popolazione e per il territorio, prima apprezzato luogo di soggiorno turistico-balneare, come dimostra la scelta dei Reali di soggiornare alla Spezia nell'estate del 1853, poi luogo di difesa e centro nevralgico della Marina militare italiana.

Scopo della mostra non è solo sensibilizzare la cittadinanza alla conoscenza delle carte d'archivio, ma anche dare un'immagine diversa dell'Arsenale attraverso un punto di vista più sociale e culturale. I documenti scelti provengono dai fondi Casimiro Bonfigli, Collezione Sassetti, Prefettura della Spezia e Tribunale civile e penale della Spezia. Si tratta di documentazione risalente al periodo tra metà Ottocento e primi del Novecento, in particolare: leggi, decreti, comunicazioni, inviti, manifesti, vedutistica, cartografia, perizie, planimetrie, ecc. relativi alla costruzione e alla vita in Arsenale. La mostra per le Giornate Europee del Patrimonio è aperta al pubblico sabato 21 e domenica 22 settembre dalle 9 alle 13. La mostra, in forma ridotta rispetto all'esposizione prevista per le dette giornate, potrà essere visitata presso la sala di studio dell'Archivio di Stato della Spezia dal 23 settembre al 12 ottobre 2019 (esclusi sabato e domenica) secondo i seguenti orari: lunedì, mercoledì e venerdì dalle 8:30 alle 13:30 - martedì e giovedì dalle 8:30 alle 16:30.

Domenica 13 ottobre, in occasione della manifestazione "Domenica di Carta" promossa dal Ministero peri beni e le attività culturali, è prevista un'apertura straordinaria dell'Archivio di Stato di La Spezia dalle 9 alle 13 e dalle 14 alle ore 18 durante la quale verrà riproposta la medesima mostra con alcune variazioni nell'esposizione dei documenti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia









































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News