Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Giovedì 18 Ottobre - ore 16.43

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

Premio Lerici Pea alla carriera a Carol Ann Duffy

L’attrice Lella Costa leggerà le poesie in lingua italiana. Ad accogliere la premiata anche Jill Morris, Ambasciatore Britannico in Italia.

POETA LAUREATO DEL REGNO UNITO
Premio Lerici Pea alla carriera a Carol Ann Duffy

La Spezia - Prende il via il terzo appuntamento dell’edizione 2018 del Premio Lerici Pea - Golfo dei Poeti, il Premio “alla Carriera”: la sezione storica per eccellenza e più importante del Premio, che segue il Premio “Paolo Bertolani” svoltosi lo scorso 20 luglio e l’inaugurazione della Mostra “30 anni di Libri d’Artista celebrano la grande Poesia”, fino al 7 ottobre in corso al Museo CAMeC, Centro di Arte Moderna e Contemporanea della Spezia. Il Premio Lerici Pea Golfo dei Poeti 2018 “alla Carriera” sarà assegnato a Carol Ann Duffy (Glasgow, 1955), uno dei più grandi e più popolari poeti del nostro tempo e certamente la voce più autorevole e rappresentativa della poesia contemporanea in Gran Bretagna. Le sue poesie, tradotte in lingua italiana, saranno lette dalla nota attrice Lella Costa.

La consegna del riconoscimento avverrà durante la cerimonia in programma domenica 30 settembre, ore 17, nella suggestiva Villa Marigola a San Terenzo (Lerici), sede storica di questa sezione del premio, realizzato grazie al sostegno di Fondazione Carispezia e Crédit Agricole Carispezia, con il patrocinio della Regione Liguria e del Comune di Lerici. “Il Premio Lerici Pea è una delle punte di diamante del panorama culturale della Liguria – commenta Ilaria Cavo, assessore alla Cultura di Regione Liguria -, un riconoscimento di altissimo profilo che, nel corso degli anni, è stato vinto dalle figure più rilevanti della poesia contemporanea. Il fatto che quest’anno la vincitrice sia una donna come Carol Ann Duffy, prima poetessa laureata della storia del Regno unito, e quindi poeta ufficiale della Regina Elisabetta II, aggiunge prestigio al premio, soprattutto perché conferma la sua caratura internazionale”.

Dopo memorabili premiati come Mario Luzi, Attilio Bertolucci, Edoardo Sanguineti, Adonis, Cees Nooteboom, Milo De Angelis e molti alti, ad entrare nella storia del Premio Lerici Pea - Golfo dei Poeti, giunto alla sua 64esima edizione, sarà dunque il nome di Carol Ann Duffy, prima donna in secoli di leadership maschile a ricoprire il prestigioso incarico di “Poet Laureate” del Regno Unito. Un’antica tradizione, quella del poeta laureato, che include nomi celebri come Alfred Tennyson, John Betjeman, Cecil Day Lewis, solo per citarne alcuni.
Ancora prima di ricevere l’onorificenza di poeta laureato, Duffy era particolarmente popolare tra il pubblico britannico per la sua personalità libera e anticonvenzionale e per la capacità di trattare con insolita immediatezza comunicativa e un linguaggio largamente accessibile, complesse e svariate tematiche filosofiche e sociali di enorme attualità, come la nostalgia, le relazioni, le tematiche di genere, la violenza, l’oppressione, il ruolo della donna...Tanto che la sua poesia è inserita nei programmi scolastici della scuola superiore e gli studenti la accolgono nelle scuole come una star.

Motivazione. "Carol Ann Duffy – si legge nella motivazione della giuria - è uno dei principali e più popolari poeti del nostro tempo. La sua poesia non fa sconti, affronta con vigore temi privati e pubblici, con grande capacità comunicativa ma senza rinunciare a quello che resta il segreto della poesia, la sua dimensione intima e raccolta. Felicità e dolore, amore e distacco, ma anche il cantico delle creature sempre più in pericolo nel nostro mondo autoreferenziale ed egoistico. Di tutto questo, parla con passione della condizione della donna e di tutti, in maniera che ci fa riscoprire la giusta passione e indignazione, senza retorica ma con gli strumenti di un’arte consumata sostenuta sempre dall’urgenza di comunicare. Il suo inglese sfodera tutte le ricchezze e suggestioni di una suprema tradizione lirica riversandole sulla modernità più minuta e riaffermando il ruolo centrale della poesia come solidarietà nella società e nella vita».
Programma. La premiazione prenderà il via con l’introduzione di Adriana Beverini, Presidente del Premio Lerici Pea 2018. Seguiranno i saluti di Leonardo Paoletti, sindaco di Lerici e di Brando Benifei, Europarlamentare. Dopo gli interventi di Lucilla Del Santo, project manager del Premio, la poetessa sarà introdotta da Pia Spagiari, responsabile premio “alla Carriera”. Attesissima Jill Morris, Ambasciatore Britannico in Italia. Seguirà un dialogo tra Carol Ann Duffy e i giurati del premio Massimo Bacigalupo e Francesco Napoli, durante il quale si approfondirà la poetica di Duffy. Una serie di poesie scelte saranno lette al pubblico presente in sala, in lingua originale dalla poetessa e in italiano (traduzioni a cura di Massimo Bacigalupo, Giorgia Sensi e Andrea Sirotti) lette da Lella Costa.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia








































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News