Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Martedì 28 Gennaio - ore 22.56

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Posizioni multimediali e filmati storici, nasce il Museo della Melara

Una “casa” per tramandare e diffondere la storia della tecnica e del saper fare, la storia sociale e del mondo del lavoro.

l'inaugurazione
Posizioni multimediali e filmati storici, nasce il Museo della Melara

La Spezia - L’Associazione Museo della Melara inaugura la nuova sede espositiva e di consultazione presso i ristrutturati locali della portineria sud dello stabilimento ex Oto Melara (ora BU Sistemi di Difesa-Divisione Elettronica di Leonardo), in via Valdilocchi 15 alla Spezia. L’evento, che avrà luogo venerdì 6 dicembre a partire dalle 10.30, è il risultato di un percorso culturale sempre attento al valore dei luoghi, della salvaguardia dei documenti storici, della necessità di testimoniare e custodire la memoria. Un’attenzione costante che ora si concretizza fisicamente nell’apertura di un luogo di ricerca e di cultura. Una “casa” per tramandare e diffondere la storia della tecnica e del saper fare, la storia sociale e del mondo del lavoro.

La sede sarà dotata di postazioni multimediali per visualizzare il grande e prezioso patrimonio fotografico aziendale, consultare il portale appositamente creato per la fruizione in loco di un interessantissimo nucleo di filmati storici industriali, provenienti dal Fondo Restani, recuperati, ricondizionati e riversati digitalmente grazie al contributo e al sostegno della Compagnia di San Paolo (nell’ambito del Bando “I Luoghi della Cultura-2018”) con il progetto “La fabbrica in pellicola”. Sarà inoltre possibile consultare il patrimonio documentario dell’Archivio Storico e di Deposito.
Nell’occasione verrà proiettato il video "Otomatic": la vita breve di un sogno, prodotto nel 2019 dall’Associazione Museo della Melara per documentare un’altra importante iniziativa: il restauro estetico del prototipo di un sistema anticarro avveniristico. Una rarità tecnologica, simbolo concreto dell’alta maestria tecnica e della grande capacità di innovazione che da sempre caratterizzano l’azienda. Il mezzo, posizionato nello spazio antistante la nuova sede, sarà così visibile a tutti.
La giornata inizierà alle 10,30 e subito dopo sarà tempo di saluti istituzionali con gli interventi di Andrea Padella, Capo BU Sistemi di Difesa Leonardo Divisione Electronics, Giancarlo Gonizzi, Consigliere Museimpresa, Gianpiero Lorandi, Presidente Associazione Museo della Melara, Roberto Tartarini, Roberto e Cristina Tartarini Architetti Associati, Alessandra Vesco, Comitato Tecnico Scientifico Associazione Museo della Melara, Marina Magnani, Comitato Tecnico Scientifico Associazione Museo della Melara. Dopo la proiezione del video Otomatic sarà il momento dell'inaugurazione della sede e presentazione del carro Otomatic restaurato.

L’Associazione Museo della Melara è un’istituzione senza scopo di lucro che dal 2001 persegue esclusivamente finalità culturali e sociali nel campo della promozione e valorizzazione della memoria storica della ex OTO Melara (ora Leonardo Spa). Le sue attività riguardano principalmente il recupero, la tutela e la conservazione del patrimonio storico-culturale aziendale rappresentato dai fondi archivistici e dai prodotti di archeologia industriale delle sedi Leonardo della Spezia e Brescia. Promuove attività di studio, ricerca, formazione e divulgazione nelle aree tematiche della business history, della storia della difesa, della storia sociale e della cultura d'impresa. Tutte le aree di attività prendono avvio dall'obiettivo di valorizzare, in una prospettiva non solo storica, nuclei di patrimonio documentario conservati presso l'Archivio Storico, gestito e coordinato dall’Associazione. Nella prospettiva di valorizzazione della cultura aziendale, l’Associazione Museo della Melara si prefigge di diffondere lo studio e la ricerca sui temi della storia e della cultura dell’impresa; recuperare il patrimonio storico-culturale riguardante documenti, pubblicazioni, manufatti, macchinari ed utensili industriali, archivi, immobili e quant’altro possa essere considerato testimonianza dell’evoluzione tecnologico-organizzativa, della cultura dell’impresa e delle sue relazioni con il territorio circostante e con la società; promuovere lo sviluppo dei rapporti con il territorio attraverso l’organizzazione di eventi accademici, culturali e celebrativi volti a tracciare il contributo dell’azienda nell’evoluzione dell’industria ad alto contenuto tecnologico. L’Associazione Museo della Melara collabora con la Fondazione Leonardo – Civiltà delle Macchine per la costituzione del “Sistema Museale e Archivistico Integrato” ai fini della valorizzazione del patrimonio culturale aziendale.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia









































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News