Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Martedì 18 Giugno - ore 19.35

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Per l'estate il Comune punta su sei eventi gratuiti

Affidata la direzione artistica e la produzione esecutiva della mini rassegna che andrà a sostituire il classico calendario di piccole manifestazioni: la scelta è caduta su Umberto Bonanni e Blues In.

Affidamento diretto
Per l'estate il Comune punta su sei eventi gratuiti

La Spezia - A volte ritornano. Umberto Bonanni e Blues In si occuperanno dei prossimi eventi estivi alla Spezia. Dopo aver prodotto insieme alla società pistoiese le edizioni del Pop-Eye Festival a partire dal 2005 (portando nomi che vanno da Lou Reed a Patty Smith, passando per Ivano Fossati e i Sonic Youth) e aver assecondato il cambio di rotta degli eventi spezzini collaborando alle prime tre edizioni della Festa della Marineria (2009 - vedi foto -, 2011 e 2013), Bonanni da tempo non si occupava più di concerti e palchi nel capoluogo (riuscendo però a organizzare alcune manifestazioni in quel di Sarzana). Un anno fa, per esempio, la sua proposta per l'Estate spezzina era stata bocciata, mentre la scelta finale era caduta sull'offerta di Metarock.
Per l'estate 2019, invece, l'amministrazione comunale ha reputato valido e di interesse il progetto recapitato a Palazzo civico il 2 maggio scorso, nel quale sono contenute sei date per altrettante manifestazioni estive di spettacolo e intrattenimento gratuite rivolte a cittadini e turisti per promuovere la città e il suo centro storico. La programmazione abbraccerà l’arco dell’intera estate, da giugno a settembre, ma ancora non è dato sapere quali saranno le date, le location e gli artisti che si esibiranno.

L'unica cosa certa è che per l'organizzazione dell'estate 2019 il Comune della Spezia non ha emesso nessun bando per cercare soggetti interessati alla gestione del cartellone e che con un affidamento diretto è stata scelta la proposta di Blues In, che affiderà la direzione artistica a Bonanni, che si occuperà della selezione degli artisti, relative trattative con artisti e agenzie, ottimizzazione delle condizioni economiche e tecniche per ognuno degli spettacoli e rapporti costanti con gli uffici del Teatro Civico per la gestione amministrativa e operativa. Per queste mansioni a Bonanni andranno 9.000 euro più Iva, mentre la produzione esecutiva (sopralluoghi, analisi e organizzazione degli aspetti tecnici relativi ad allestimenti, supervisione montaggi e smontaggi), ovvero direzione organizzativa complessiva per tutta la durata della manifestazione, il Comune sborserà altri 4.500 euro più Iva, per lo studio grafico 2.000 più Iva, per la gestione dei social network 1.500 più Iva e infine per l'organizzazione dell'ospitalità altri 1.500 euro più Iva. Il totale della spesa per le casse di Palazzo civico è di 18.500 euro più Iva, per un lordo di 22.570 euro, al di sotto della soglia massimo di 40mila euro prevista per gli affidamenti diretti dei servizi da parte degli enti locali.

La somma messa sul tappeto per l'organizzazione degli eventi e il numero delle manifestazioni, dunque, sono nettamente inferiori rispetto a quelli degli anni scorsi (poco meno di 140mila euro lo scorso anno), ma ancora non è chiaro se gli spettacoli saranno svolti a completo rischio di impresa da parte di Blues In, o se ci sarà un contributo a parte da parte dell'amministrazione comunale.
Nel frattempo gli uffici comunali sono alle prese con le cinque manifestazioni di interesse presentate per la struttura del Centro Allende, messa a bando nei mesi scorsi. Per luglio, come ha recentemente dichiarato il sindaco della Spezia Pierluigi Peracchini, quella che per anni è stata la location di Boss e uno dei punti di riferimento delle serate estive degli spezzini potrebbe ritornare a essere un'area di svago, arricchendo così l'offerta per una estate della quale, a metà maggio, non si sa ancora nulla.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia































La Piazza Sospesa sorgerà tra Via Diaz e il lungomare: vi piace il progetto?











Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News