Città della Spezia Liguria News Genova Post Sanremo News Riviera Sport Savona News Savona Sport Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Domenica 25 Febbraio - ore 21.40

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

Notte dei licei, al "Costa" c'è il pienone

Notte dei licei, al "Costa" c'è il pienone

La Spezia - Foltissimo pubblico al Liceo 'Costa' della Spezia, venerdì 12 gennaio per la Notte Nazionale dei Licei classici, evento giunto alla sua quarta edizione. Lungo ed impegnativo il lavoro organizzativo e di preparazione che ha visto coinvolti studenti, professori e personale ATA, in un lavoro sinergico volto ad esaltare tutta la bellezza degli studi liceali classici. Un evento , partito alle ore 17,30 che si è concluso alle 24 in un continuum di performance: alcune apparentemente ludiche, come il flash mob di un gruppo di studenti di tutte le classi del Liceo, con il coro del popolarissimo “Volare” di Domenico Modugno, in mezzo alla Piazza, ma con il vocabolario di Greco in mano, a sottolineare il nucleo identitario della Licealità classica, lo studio della civiltà greco –romana, e una performance di danza sullo scalone del Liceo di danza moderna; altre, invece strettamente connesse con il curricolo del liceo classico, come la lettura di un testo sul valore e l’attualita’ della cultura classica e, in Biblioteca, quella di poesie d’ogni tempo dedicate alla Luna(“La notte di Selene”)o delle poesie scritte da un allievo, accompagnate da brani di musica classica al pianoforte e al violino; come le mini-conferenze, preparate e presentate dagli studenti, di arte (“Eroine ed eroismi” e “Arte e cibo”), di letteratura classica (sull’Eneide, sulla visione del maschile e del femminile nel mondo antico o sulla cultura dell’Ellenismo; sul Sommo poeta Dante), o storico-matematiche con dimostrazioni ( "La storia dei numeri primi"), che hanno fatto apprezzare le capacità e la disinvoltura linguistica ed espressiva, degli allievi del Costa, così come la grafica e i contenuti dei prodotti multimediali a supporto e i video prodotti; ancora performance teatrali (“ Le beatrici” di S.Benni) e i filmati delle rappresentazioni teatrali del liceo “Anfitrione” e “Giulietta e Romeo”. In seconda serata, dopo la festa dei maturi 2017, si segnalano la proiezione di un “corto”( “Lettere” )e l’ascolto di una canzone (“Vivi nel ricordo”, in memoria dell’Olocausto, ideati e scritti da alcuni dei nostri ragazzi, a seguito del pellegrinaggio ai campi di sterminio,che hanno ricevuto due diversi premi ANED.
Infine, tutti in palestra dalle 22.00 dove si è potuta apprezzare la perizia musicale dei ragazzi che hanno suonato, cantato e anche danzato nel concerto “ E la Luna bussò.. concerto classico ma non troppo”.
Con la lettura dell’inno omerico a Selene e il suo canto in greco antico da parte di un allievo del corso Arte Musica e Spettacolo, si è chiusa, in contemporanea nazionale, la serata.
Lo scopo di dimostrare la validità culturale e formativa del liceo classico , con questa iniziativa del Liceo Costa, è andato a segno: lo testimoniano la partecipazione della cittadinanza, che e’ intervenuta numerosa, i genitori e gli amici dei nostri allievi che hanno accompagnato le loro performance con attenzione e interesse. I docenti e gli allievi del Liceo ringraziano tutti quanti per la calorosa partecipazione. Si ringraziano due nostri affezionati supporter : Riccardo Borghetti e Giulio Bellettini .
Un ringraziamento speciale va al Sindaco della Spezia, Pier Luigi Peracchini, agli Assessori alla cultura, Paolo Asti, e all’istruzione e alle politiche giovanili, Giulia Giorgi, che non solo hanno dato il patrocinio del Comune e un contributo alla realizzazione dell’evento, ma hanno voluto presenziare alla cerimonia d’apertura della manifestazione, dimostrando sensibilita’ e attenzione verso il nostro Liceo, per la cultura classica e per la sua funzione educatrice.
Da parte dei docenti organizzatori dell’evento il grazie piu’ grande, con orgoglio, va agli allievi del ‘Costa’, veri protagonisti a tutti i livelli, dell’evento per la loro passione e il loro senso profondo di appartenenza alla scuola, per le abilita’ e le competenze dimostrate nelle performance, che hanno confermato l’attualita’ del percorso liceale classico. Insomma, un successo che dimostra il clima di serenità e voglia di fare e il senso di Humanitas che animano il ‘Costa’.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia








































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News