Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Mercoledì 19 Dicembre - ore 15.02

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

Ma quali Baci, Spezia ha i Becci

Appuntamento all'Origami con la poesia di Filippo Lubrano e la musica di Manuel Picciolo. E con il cioccolati degli innamorati in versione spezzina.

Ma quali Baci, Spezia ha i Becci

La Spezia - Il Circolo Origami di via Manzoni sceglie poesia e musica per la serata di San Valentino. Lo spettacolo "Poesie per Aeroporti e Stazioni" di Filippo Lubrano e Manuel Picciolo, in arte Mappo, sbarca mercoledì 14 febbraio (inizio ore 22) all'attivissimo circolo culturale spezzino gestito da Valentino Demedici e Martina Riolino. Un viaggio in versi tramite aeroporti e stazioni dipanate per i cinque continenti, che parla di Intercity liguri e templi dell'Estremo Oriente, bar di Brooklyn e cordigliere cilene a picco sul Pacifico.

"Non sarà uno spettacolo esplicitamente di San Valentino, ma ne sarà comunque influenzato -
ammette Filippo Lubrano, poeta nei ranghi dei Mitilanti -. Abbiamo pensato con Manuel ad alcuni inserti al nostro canovaccio, oltre a un accompagnamento diverso. Nella scelta dei testi ne ho privilegiati alcuni a carattere più sentimentale, pur non tradendo la visione d'insieme dello spettacolo, che resta incentrato sul tema del viaggio, della lontananza, dell'attesa. Degli aeroporti, delle stazioni e di tutti gli altri non-luoghi che permeano la nostra esistenza nel XXI secolo".

"Ho scelto di utilizzare le tastiere, questa volta, in luogo della chitarra, per rendere più lieve l'accompagnamento, più coerente con la coincidenza della serata - racconta Manuel Picciolo, già vincitore del Premio Lunezia -. Dalla collaborazione con Filippo stanno poi nascendo spunti importanti anche per miei brani futuri. In particolare, le ambientazioni asiatiche di alcune delle sue poesie sono molto in linea con il mio sentire, il mio credo".

Durante la serata faranno poi il loro esordio anche i Becci, versione spezzina dei noti Baci Perugina, proposti per l'occasione in versione artigianale, e contenenti versi estratti dallo spettacolo e dal libro di poesie omonimo, che sarà lanciato proprio durante la serata.
La coppia di artisti spezzini proseguirà poi il loro tour che li vedrà impegnati a marzo a Torino e a Genova.

L'ingresso è gratuito. Per assicurarsi il posto a sedere il circolo Origami raccomanda comunque la prenotazione per cena (menù vegano) al 3208150119.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia








































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News