Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Domenica 21 Ottobre - ore 19.40

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

Libriamoci 2018, quattro giorni di incontri ed emozioni

La nona edizione della rassegna da giovedì 4 ottobre: tanti ospiti pronti a raccontare le loro produzioni. Giorni, orari, location.

dentro i libri c'è tutto... anche quello che non c'è"
Libriamoci 2018, quattro giorni di incontri ed emozioni

La Spezia - Aspettando che la storica "Mazzini" riapra, anche quest'anno le biblioteche civiche della Spezia invitano tutti i cittadini a dedicare il primo fine settimana di ottobre ai libri, ai loro autori, alle storie che vi si narrano, alle emozioni che sanno regalare, lasciandosi cullare dalle parole, affascinare dalle trame, entrando e uscendo da mondi diversi come solo attraverso la lettura è possibile fare. Il cinema, il teatro, le avventure per bambini, la musica, la corsa, la grande storia e le piccole storie, la comunicazione, la diversità, il noir, il fumetto, di tutto questo e anche di molto altro si parlerà da giovedì 4 a domenica 7 ottobre a "Libriamoci 2018" perché, prendendo a prestito le parole di Sergio Guastini, uno degli ospiti di quest'anno... "dentro i libri c'è tutto... anche quello che non c'è".

Si parte dunque giovedì 4 ottobre alle 17 con l'inaugurazione ufficiale della manifestazione e intitolazione della sala di lettura della Biblioteca Beghi a Louis Braille. Le autorità cittadine presenteranno anche il percorso per ciechi e ipovedenti della biblioteca. Partecipano Arturo Vivaldi, Presidente regionale UICI, Lidia Schichter Delegata UICI Liguria progetti accessibilità, Luigino Colasanto Presidente UICI La Spezia, Andrea Natale Vice Presidente UICI La Spezia, Fernando Marras Presidente IAPB. A seguire presentazione della 9a edizione a cura di Marzia Ratt, direttrice dei Servizi Culturali e Roberta Correggi, responsabile Archivi e Biblioteche. Alle 18 l'Auditorium della Biblioteca Civica Beghi ospiterà il primo incontro: il ricordo di Arrigo Petacco. Un ritratto dello scrittore e giornalista spezzino recentemente scomparso a cura dello scrittore Marco Ferrari e proiezione dell'intervista del giornalista Michele Quarto ad Arrigo Petacco del 2004, con riprese di Saul Carassale. Presentazione dell'ex libris creato per l'occasione dall'artista Maura Jasoni. Sempre giovedì apericena "Libriamoci Off" alla libreria Contrappunto: alle 21.15 "Parla con te", imparare a comunicare con se stessi per vivere una vita consapevole e felice di Giorgio Boccaccio (Libera Sorgente, 2018). Presentazione del libro con l'autore e Marco Cattaneo.

Venerdì 5 Ottobre alle 10 alla Beghi "Dentro i libri c'è tutto... anche quello che non c'è": Sergio Guastini libraio ramingo, di ritorno da Samarcanda nell'Uzbekistan, conduce un'animazione letteraria con 84 libri, letti da Marco Polo, suo babbo e suo zio Matteo, nel suo viaggio fino a Ciampaluc, l'odierna Pechino. Al suo ritorno racconta le curiosità viste. Incontro per bambini della scuola primaria (necessaria prenotazione). Alle 10.30 in Mediateca proiezione del film "Wonder" diretto da Stephen Chbosky, interpretato dal giovane ma già bravissimo Jacob Tremblay nei panni del protagonista e da due star come Julia Roberts e Owen Wilson in quelli dei genitori. Tratto dall'omonimo bestseller di R.J. Palacio che in poco tempo è diventato un caso letterario in tutto il mondo, il film affronta il tema del "diverso" e della difficoltà dei bambini ad inserirsi in un nuovo contesto, diverso dalla famiglia che li ha protetti nei primi anni di vita. La proiezione sarà preceduta dalla presentazione di Silvano Andreini. Un incontro dedicato agli studenti delle scuole medie (necessaria prenotazione). Alle 17.30 "Memoria, maschera e macchina nel teatro di Robert Lapage" di Anna Maria Monteverdi (Meltemi, 2018). Memoria, maschera e macchina sono termini interscambiabili nel teatro di Lepage, regista e interprete teatrale franco-canadese considerato tra i più grandi autori della scena contemporanea che usa i nuovi media; se la sua drammaturgia scava l'io del personaggio portando alla luce un vero e proprio arsenale di memorie personali e collettive, la macchina scenica video diventa il doppio del soggetto, specchio della sua interiorità più profonda. Presentazione del libro con l'autrice e Giacomo Verde, videoartista e performer tecnologico. Alle 18.30 di nuovo all'auditorium della Biblioteca Civica Beghi "A volte corro piano" di Patrick Trentini (Reverdito, 2018), un testo che racconta la corsa ai musicisti e la musica ai runner. Ci sono le vittorie e le sconfitte più dolorose, le speranze mal riposte e i sogni ancora da realizzare, la battaglia con l'anoressia atletica, i piccoli e grandi incontri, le centinaia di ore sulla strada per preparare la "100 km del Passatore" e le centinaia di ore sui tasti bianchi e neri, due colori che mischiati danno il grigio dell'asfalto. Un contenitore di storie: di carta, d'asfalto e d'avorio. Presentazione del libro con l'autore e Massimo Guerra, giornalista. Il venerdì si chiude con l'apericena di "Libriamoci Off", questa volta alla libreria Ricci con "Le città da cantare": alle 19 la presentazione dell'atlante semi-ragionato dei luoghi italiani cantati di Riccardo Canesi (Edizioni Tarka, 2018). Presentazione del libro con l'autore e Roberto Lamma.

Il terzo giorno, Sabato 6 ottobre si parte alle 10 all'auditorium della Biblioteca Beghi dove è previsto l'incontro con gli autori del libro "Il Corpo Nazionale Italiano dei Vigili del Fuoco", dedicato agli studenti (necessaria la prenotazione): interverrà, fra gli altri, anche il nuovo comandante della Caserma di Via Antoniana, Ingegner Leonardo Bruni. Alle 15, sempre alla Beghi, "Il Caccalibri: Sergio legge", uno spettacolo letterario composto di dodici libri che parlano tutti dell'innominabile. Incontro per i bambini, per i quali è prevista una merenda (prenotazione consigliata). Alle 17, sempre nella medesima location, verrà presentato il romanzo corale "Gli 80 di Camporammaglia" di Valerio Valentini (Laterza, 2018), vincitore del premio Campiello Opera Prima: Camporammaglia è un paese come ce ne sono tanti nell’entroterra abruzzese, fagocitato dagli Appennini a 800 metri d’altezza, a mezz’ora di macchina dal primo supermercato. Ci vivono, in una orgogliosa e disperata indifferenza rispetto al resto dell’universo, più o meno ottanta persone, tutte con gli stessi due o tre cognomi, tutte aggrappate a un’apatia che le protegge e le condanna. Ma l’idillio è solo apparente, l’inviolabilità delle leggi dei padri è inevitabile che crolli quando la storia finalmente irrompe, anche a Camporammaglia. Il terremoto del 2009 raccontato da una molteplicità di storie, persone, suggestioni. Alle 18.30 ancora nella biblioteca del Canaletto Francesco Recami presenta "La clinica Riposo & Pace" (Sellerio 2018): una parodia fantastica e feroce, che mette alla berlina la medicalizzazione del disagio quotidiano, l’ipocrita rivalutazione dei valori dell’essere anziani, la buona morte, i falsi affetti familiari. Un altro tassello della serie «Commedia nera» con cui Francesco Recami prende a bersaglio della sua comicità i paradossi sociali più evidenti e più fastidiosi dell’epoca. Tre iniziative per "Libriamoci Off", gli apericena della manifestazione: alle 19 Marco Ursano presenta il suo Edelweiss presso Booklet, alle 21 proiezione del film "Assassinio sull'Orient Express" alla Mediateca Regionale, alle 21.30 "Fiori a Rovescio", di Stefano Tofani (Nutrimenti Edizioni, 2018), alla libreria Liberi Tutti.

La rassegna chiuderà i battenti Domenica 7 ottobre con l'evento dedicato al fumetto: alla Beghi a partire dalle 17 "Il fumetto e l'economia del dono", a cura dell'Associazione Mammaiuto, una crew di giovani autori spezzini di fumetti che si sta facendo notare, ormai da anni, in tutto il territorio nazionale. Non è un caso che abbia vinto premi come miglior autoproduzione nelle più importanti fiere italiane del settore. Per l'occasione verrà proiettato il documentario Escamotage.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia








































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News