Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Domenica 21 Ottobre - ore 08.59

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

Le poesie in musica di Padua chiudono Palamiti a sPARK! Festival

L’appuntamento è, al Poggio OrtoBar, mercoledì 12 settembre, dalle 21.

Le poesie in musica di Padua chiudono Palamiti a sPARK! Festival

La Spezia - Sesta e ultima serata per Palamiti, la rassegna di poesia performativa curata dai Mitilanti, che ha portato a Sparkfestival il meglio del panorama italiano di questa forma d’arte. Questo mercoledì 12 settembre l'ideale palco del Poggio Ortobar, nel suggestivo scenario del Parco delle Clarisse, proprio sotto Castello San Giorgio, ospiterà Adriano Padua, poeta ragusano, già autore di diversi libri e ospite a importanti festival letterari.

sPARK! Festival: Dentro e fuori le mura”, uno dei progetti sostenuti dalla Fondazione Carispezia attraverso il bando “Eventi Culturali 2018” , si conclude tra qualche giorno dopo il ricco palinsesto estivo. Il Consorzio il Cigno insieme al Poggio Orto Bar e altri soggetti del territorio hanno dato vita infatti, a una serie di iniziative culturali dedicate alla valorizzazione dei luoghi e delle associazioni del territorio a partire da Luglio. I diversi eventi si sono svolti presso il Poggio Orto bar all’interno del Parco delle Clarisse di La Spezia e in alcuni comuni della Vallata del Vara.

A Palamiti, Padua, per l’ultima data della rassegna, porterà uno spettacolo che, riprendendo il titolo della sua ultima fatica letteraria (STILL LIFE, edizioni Miraggi), si chiamerà: STILL LIFE LIVE SET, un connubio di versi e sonorità rock, electro, hip hop, in cui la dimensione orale della parola e il suono si fanno corpo. “Con lo spettacolo di Adriano – commentano i Mitilanti dal loro quartier generale – ci spostiamo leggermente dall'universo del poetry slam, ormai ben conosciuto dal pubblico spezzino, e ci addentriamo in quello che può essere il dialogo tra parola e suono. Un campo che noi stessi stiamo ultimamente sperimentando.”

Prima dello spettacolo dell’ospite della serata avrà luogo l’ormai tradizionale, e sempre più affollato, Open Mic, ovvero uno spazio aperto in cui chiunque può prendere il microfono e condividere i propri versi col pubblico.
“Quest'anno – dicono ancora i Mitilanti – l'open mic è stato un vero successo. I partecipanti sono aumentati ad ogni serata. Le persone hanno preso coraggio e noi abbiamo scoperto delle interessantissime voci che non conoscevamo. Lo ripetiamo senza sosta, questo è ancora un golfo per poeti”. Per prenotarsi all’Open Mic è sufficiente mandare una mail a mitilanti@gmail.comoppure manifestare il proprio desiderio con un post nell’evento facebook dedicato alla serata.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia








































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News