Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Martedì 24 Novembre - ore 22.18

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

La chiesa di San Michele Arcangelo di nuovo in lizza tra i Luoghi del cuore

L'appello al voto di Gino De Luca e Susanna Varese.

Attualmente in quinta posizione
La chiesa di San Michele Arcangelo di nuovo in lizza tra i Luoghi del cuore

La Spezia - Anche quest’anno il comitato “Salviamo San Michele Vecchio di Pegazzano” sta partecipando al censimento dei Luoghi del cuore Fai, il più importante progetto italiano di sensibilizzazione sul valore del patrimonio artistico e culturale che permette ai cittadini di segnalare i luoghi da non dimenticare. Dopo il censimento, il Fai sostiene una selezione di progetti promossi dai territori a favore dei luoghi che hanno raggiunto una soglia minima di voti.
A comunicare la lusinghiera posizione raggiunta, dopo l’ultimo aggiornamento, dalla chiesa di Pegazzano sono Luigi De Luca, presidente da 11 anni del Comitato per il restauro di San Michele Arcangelo, e Susanna Varese, nota scrittrice che ha donato i diritti di autore per il restauro della chiesa attraverso un suo libro “Le storie di Topo Tobia”, edito da Eracle edizioni.

"Attualmente questo bene prezioso della nostra città - affermano - è al quinto posto della classifica nazionale del censimento dei luoghi del cuore con 15.520 voti su 36.000 siti segnalati, nonostante tutti gli impedimenti e i divieti di raccolta firme a causa del Covid in Liguria e può aspirare a raggiungere le primissime posizioni. In tanti anni mai un sito spezzino ha raggiunto in corso d’opera una posizione così alta. ln occasione del Censimento Luoghi del cuore Fai del 2016 sono stati raccolti 18.558 voti e il risultato raggiunto ha permesso di restaurare i due altari laterali seicenteschi. Con l’attuale censimento Fai speriamo di poter completare il restauro. Sarebbe un traguardo importante per la nostra città.
La chiesa è del 1348 e fa parte della storia locale. Per chi volesse firmare, si comunica che sarà presente un tavolo per la raccolta firme sabato 21 novembre dalle ore 16 e 30 e domenica 22 novembre dalle ore 9 e 30 alle ore 12 e 15 presso la chiesa di San Francesco a Fossitermi. Si può votare anche online, accedendo al sito Fai Luoghi del cuore (clicca qui) con iscrizione gratuita oppure con accesso con account Facebook che è il metodo più semplice. Si clicca su “Vota con un clic”, ma attenzione che si deve completare il voto e ricevere conferma. Se non si fa questa operazione il voto è nullo".

"Votate e diffondete, perché ogni voto è importante per sostenere un progetto così importante per la tutela di un bene culturale e artistico, così prezioso per la nostra città.
Grazie a tutti quelli che contribuiranno al risultato finale", concludono De Luca e Varese.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia

























Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News