Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Giovedì 27 Giugno - ore 11.11

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

La bandiera anarchica di Daniela Spaletra in mostra al Macro di Roma

una spezzina fra i grandi
La bandiera anarchica di Daniela Spaletra in mostra al Macro di Roma

La Spezia - E' stata inaugurata ieri al Macro di Roma la mostra "Arte/Anarchia" organizzata dalla Escuela Moderna/Ateneo Libertario & ApARTe. Fra le opere di artisti importantissimi del calibro di Luca Vitone, Santiago Sierra, Alain Urrutia, anche "Batticuore", dell'artista spezzina Daniela Spaletra: la bandiera storica del Fai del 1946 è stata portata direttamente dal Circolo culturale anarchico "Gogliardo Fiaschi" di Carrara chiusa dentro una scatola trasparente. "La puoi guardare ma è stata privata della sua funzione principale che è quella di sventolare: metafora della condizione umana - spiega Daniela -, la bandiera è simbolo della voglia di cambiamento verso orizzonti ugualitari, nonchè della
soppressione di ogni sfruttamento dell’uomo sull’uomo, sinonimo di emancipazione della personalità umana dal giogo opprimente di qualsiasi autorità politica, civile, militare e religiosa, emblema della cooperazione fra gli uomini. La bandiera chiusa e pressata in un contenitore trasparente non è più in grado di sventolare, viene disattivata la sua funzione primaria, è costretta, soffocata, diventa metafora della condizione umana, oppressa e schiacciata costantemente da chi esercita il suo dominio su di essa, prigioniera delle maglie del potere che controlla e soffoca costantemente ogni spinta libertaria e di ribellione con prevaricazione, sopruso e tirannia. Nonostante ciò, il cuore di stoffa compresso anch’esso all’interno del contenitore, fatto a mano dallo stesso Fiaschi pochi anni prima di morire, continua ad alimentare il sogno ed una pretesa sovrana di riscatto delle diverse singolarità e del mondo intero. Grazie di cuore al Circolo Culturale Anarchico Gogliardo Fiaschi di Carrara, alla Tipografia Il Seme, a Davide Lazzaroni, Gino Vatteroni, Silvio Corsini, Luca Morelli, Oriana Lorenzani".

© RIPRODUZIONE RISERVATA

La bandiera del Fai


Notizie La Spezia









































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News