Liguria News TeleNord Genova Post Sanremo News Riviera Sport Savona News Savona Sport Città della Spezia
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Venerdì 18 Agosto - ore 22.15

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

Il libro di Pagano fa il pieno anche a Riva Trigoso

Il libro di Pagano fa il pieno anche a Riva Trigoso

La Spezia - Grande partecipazione anche a Riva Trigoso, nella Sala polivalente della Biblioteca del mare, per la presentazione del libro di Giorgio Pagano “Sao Tomé e Principe - Diario do centro do mundo”. Dopo gli interventi del Sindaco di Sestri Levante Valentina Ghio, di Alessandra Governa della Cooperativa Zucchero Amaro e di Sergio Schintu, segretario di Januaforum, ha preso la parola l’autore. “L’Africa ha bisogno di noi e noi abbiamo bisogno dell’Africa -ha detto Pagano-, come dice Renzo Piano l’Africa ‘è un bellissimo spavento’: perché l’Africa che si sposta non solo pone al mondo un grande problema di equità, ma offre un futuro di energia e di risorse creative. Dobbiamo accogliere gli africani e cooperare con loro per garantire non solo il loro diritto di migrare ma anche il loro diritto di restare”. “La mia esperienza a Sao Tomé e Principe dimostra -ha proseguito- che è possibile cooperare e dar vita a partenariati basati sull’equità, con investimenti delle nostre imprese sostenibili dal punto di vista sociale e ambientale, e non con la rapina neocoloniale… Ma oggi l’Europa e l’Italia stanno facendo questo o altro? In realtà stanno facendo altro: non vogliono accogliere ma respingere, non vogliono cooperare su basi di equità ma continuare nel neocolonialismo… I soldi per la cooperazione vengono usati per finanziare la Libia e il Niger perché si tengano i migranti nei centri di detenzione, dove vengono perpetrate le peggiori violenze e torture: una cosa dusumana e anche illecita”. “Di fronte al dramma dell’Africa -ha concluso Pagano- non possiamo restare in silenzio: i nostri nipoti, se continuiamo così, forse diranno quello che oggi noi diciamo dei nazisti”.
E’ stata anche inaugurata la mostra fotografica, che sarà visitabile fino al 18 agosto.
L’iniziativa è stata organizzata dal Comune di Sestri Levante, da Mediaterraneo, dalla Cooperativa Zucchero Amaro, dall’Associazione Amici della Biblioteca, dall’Associazione Il Bandolo e dall’Associazione Januaforum.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia








































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure