Genova Post La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Mercoledì 20 Novembre - ore 10.23

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Il Comune a caccia di reperti medievali: "Non siamo nati con l'arsenale"

L'annuncio social del sindaco Peracchini: "Una mostra sulla storia della città".

Il video del primo cittadino
Il Comune a caccia di reperti medievali: "Non siamo nati con l'arsenale"

La Spezia - Ha preso il via oggi alla Palazzina delle Arti della Spezia , al 234 di Via Prione, la mostra storica 'Verde, bianco e rosso. Il Risorgimento spezzino attraverso rari cimeli delle collezioni civiche', frutto della collaborazione tra la Palazzina stessa e il Museo Civico Etnografico 'Giovanni Podenzana', da cui provengono le opere esposte. Ideata e curata da Giacomo Paolicchi e Barbara Viale, la mostra presenta parte di quei cimeli risorgimentali che, fin dagli inizi del secolo scorso, erano stati donati al museo civico da famiglie spezzine i cui membri avevano partecipato alle lotte per l'indipendenza e l'unità italiane. Tra le chicche esposte, dopo un lungo restauro, un’uniforme dei consiglieri comunali della città risalente alla prima metà dell’800, quando Spezia faceva parte del Regno di Sardegna.

La mostra, visitabile fino al 6 ottobre dal martedì alla domenica dalle 10.00 alle 18.00, è stata citata oggi dal sindaco del capoluogo Pierluigi Peracchini in un videomessaggio alla cittadinanza postato sulla sua pagina Facebook istituzionale. Smaltite le considerazioni sul nuovo governo – con un occhio di riguardo ai grandi temi spezzini, in primis Enel e aree militari - e una puntura all'ex ministro Pd Andrea Orlando (“Polemiche inutili, lavoriamo insieme per la città”), Peracchini ha parlato della mostra di sapore risorgimentale sottolineando che “la nostra città ha una storia importante che viene anche prima della nascita dell'Arsenale militare. In tanti pensano che sia nata con l'arsenale, non è così. Abbiamo una storia precedente, medievale e premedievale”. A questo proposito il primo cittadino ha annunciato: “Stiamo preparando un percorso finalizzato al recupero di reperti storici, anche medievali, da mettere in mostra. Il settore cultura è impegnato in questo sforzo, un'attività che sarà interessante conoscere nei prossimi mesi”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia









































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News