Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Mercoledì 17 Ottobre - ore 18.39

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

I Mitilanti vestono la poesia di musica elettronica per il Pop It di Ferragosto

L'esperimento poetico e musicale del gruppo di poeti performativi spezzini insieme a Michele Mascis, in apertura del concerto di De Leo e Giorgio Poi, alle 20,30 mercoledì 15.

I Mitilanti vestono la poesia di musica elettronica per il Pop It di Ferragosto

La Spezia - Poesia in musica se n'era già vista, anche proprio grazie ai Mitilanti stessi. Ma poesia in musica elettronica: questo è un fenomeno sicuramente più raro. I cinque ragazzi spezzini con la maglia a righe portano la loro poesia sul palco pop della ex Ceramica Vaccari in occasione del PopIt Festival (da non scambiarsi con il PopEat che da anni anima con successo Castelnuovo, e di cui il neonato festival musicale è solo omofono). Alle 20,30 della seconda serata del festival, per Ferragosto, i Mitilanti si esibiranno in apertura dei concerti di Francesco De Leo, il fenomeno Giorgio Poi (appena reduce dalla tournée americana con il gruppo dei Phoenix) e Highsnob, un prodotto musicale anch'esso spezzino che ha trovato il successo con la trap dopo anni di gavetta nel mondo rap.

Cinque poesie per altrettanti autori, rese in veste elettronica dalla collaborazione con Michele Mascis, già noto alla Spezia per il progetto musicale di "Palmaria". "Ringraziamo Michele per l'ottimo lavoro svolto sui nostri testi - raccontano dal quartier generale dei Mitilanti - questo progetto nasce da lontano, dato che è quasi un anno che lavoriamo sulle tracce, che sono ognuna un pezzo singolo, che si può 'sentire da solo', ma anche parte di una traccia coerente, e che noi viviamo come viaggio". In Italia, una sperimentazione del genere non ha forse precedenti: "Indubbiamente, gruppi come i Massimo Volume e gli Offlaga Disco Pax hanno tracciato un solco in questa direzione. Il nostro lavoro però è più direttamente collegato alla spoken word - spiegano i Mitilanti - e nel suo genere pertanto si può dire sia unico nel nostro Paese".

"Siamo molto felici di essere stati invitati da Manuel Apice a far parte di questo progetto - proseguono i poeti sprugolini - e di aver così avuto modo di conoscere Milo Manera e La Clinica Dischi (tra i vincitori del bando della Fondazione Carispezia, ndr). Crediamo sia fondamentale creare una rete di associazioni per crescere sul territorio, e una sinergia tra comparti artistici non sovrapposti ma comunque contigui non può che far bene a tutti gli operatori dell'industria culturale della provincia". L'appuntamento per i curiosi è sul main stage della Vaccari, a Santo Stefano Magra, mercoledì 15 alle 20,30.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia








































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News