Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Lunedì 15 Ottobre - ore 11.06

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

Grande rock e teatro per chiudere l'Estate spezzina

Le ultime due serate della programmazione: Bernie Marsden & Neil Murray featuring Heavy Blues Foundation gratis in Piazza Verdi e Theo Teardo ed Elio Germano al Civico.

Venerdì e sabato
Grande rock e teatro per chiudere l'Estate spezzina

La Spezia - L'Estate spezzina non è ancora finita. Venerdì 21 e sabato 22 si svolgeranno infatti gli ultimi due eventi della programmazione di Metarock. Piazza Verdi accoglierà, a ingresso gratuito, Bernie Marsden & Neil Murray featuring Heavy Blues Foundation a partire dalle 21.30 di venerdì. Sabato, sempre dalle 21.30 in poi, saliranno invece sul palco del Teatro Civico Theo Teardo e Elio Germano con "Viaggio al termine della notte" di Cèline.

Il cartellone dell'Estate spezzina termina con due spettacoli che, non a caso, sono frutto di collaborazioni e contaminazioni tra artisti di differente genere e diversi percorsi artistici e tra musicisti locali ed affermati esponenti della scena rock internazionale. Negli ultimi due mesi si sono esibiti artisti provenienti da varie parti del mondo. A parte un paio di concerti, gli spettacoli hanno avuto una buona cornice di pubblico; dall'inizio, con il portoghese Custòdio Castelo e con la travolgente 'Orchestre Tout Puissant Marcel Duchamp' in una Piazza Mentana gremita di gente, sino ad arrivare alla esibizione di Edoardo Bennato al Teatro Civico. Nel mezzo Ambrogio Sparagna, Bandabardò, la serata dedicata alle storiche band spezzine, King Naat Veliov & The original Kocani Orchestar ed altri hanno radunato una nutrita schiera di appassionati presso la Pinetina del centro Allende. La stessa Pinetina ha ospitato artisti locali, che pur non facendo parte del programma e del bando della estate spezzina 2018, si sono esibiti nel palco B contribuendo ad animare un luogo che, in ambito musicale, era rimasto pressoché inattivo da un paio di anni.

Venerdì sera si esibiranno 2 artisti, che in quasi mezzo secolo, hanno percorso la grande storia del rock calcando le scene con autentiche icone del panorama internazionale.
Bernie Marsden è stato il chitarrista della formazione storica degli Whitesnake ed è stato l'autore di molte hit tra le quali ricordiamo Here I Go Again che ha raggiunto il primo posto nelle classifiche statunitensi e canadesi. Precedentemente aveva sostituito Richie Blackmore nella formazione allestita dagli altri componenti dei Deep Purple (Paice, Ashton e Lord).
Nel 1978 rifiuta un'offerta di Paul McCartney per aggregarsi agli Wings, preferendo unirsi agli Whitesnake;dopo 7 album ed altrettanti tour mondiali lascia il gruppo nel 1982. Nel 1983 crea un altro progetto mettendo insieme il gruppo Alaska, dove fino al 1986 produce 3 album.
Nell'arco degli ultimi 25 anni ha collaborato con i nomi più grandi del panorama rockblues mondiale: da Robert Plant a Paul Rodgers, da John Mayer a Joe Bonamassa, Allman Brothers, Gov't Mule & Warren Haines, Jack Bruce, Don Airey.
Il bassista Neil Murray è stato una delle colonne portanti nell'ambito della musica hard rock ed heavy metal. Ha militato nei Colloseum, Black Sabbath e negli stessi Whitesnake. Ha collaborato con Gary Moore per 3 album e 2 tour mondiali ed è entrato a far parte della band di Brian May dopo lo scioglimento dei Queen.
Suoneranno con loro gli Heavy Blues Foundation, una rock band della provincia della Spezia che, come altri artisti della zona, ha svolto una intensa attività live sul territorio. A differenza di altri gruppi non si è limitata alle rassegne, che vari enti ed associazioni organizzano in provincia, ma ha saputo affermarsi a livello nazionale e ha realizzato importanti collaborazioni che hanno portato la formazione di Emiliano Manuguerra ad esibirsi in vari paesi europei. Il genere è quello hard rock, con venature blues, che ha molti riferimenti nelle celebri band americane e britanniche tra le quali possiamo annoverare sicuramente gli Whitesnake.

A concludere il tutto una performance teatrale e musicale di uno tra i più affermati attori italiani coadiuvato da uno storico esponente della avanguardia musicale italiana.
Theo Teardo ed Elio Gemano saranno infatti i protagonisti dello spettacolo in programma sabato 22 settembre presso il Teatro Civico
Da quasi dieci anni Elio Germano e Teho Teardo girano l’Italia con la loro versione di 'Viaggio al termine della notte' di Cèline ed il motivo è proprio nella frase di Elio in apertura: il grande sbaglio dei media contemporanei è quello di trattare l’errore umano come qualcosa di disumano, evitando “di capire perché certi soggetti agiscono così”. Teardo e Germano sono due figure rispettabilissime del panorama cinematografico e musicale italiano. Quello che fanno, fuori o no dai titoli di coda, rappresenta una militanza celata volta a dar voce alle minoranze e a districare il groviglio sociale che Céline aveva descritto con un realismo, a volte distopico, ancora attuale.

Dove acquistare i biglietti per Theo Teardo ed Elio Germano
- Sul sito dell'ass Metarock Pisa http://metarock.it/cd-biglietti/
- Su https://www.vivaticket.it/
- Su https://www.boxol.it/
- Biglietteria del Teatro Civico, La Spezia - Via Fazio 45/via Carpenino tel. 0187 727521
- Iat, Sarzana - Piazza San Giorgio tel. 0187 620419

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia








































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News