Liguria News TeleNord Genova Post Sanremo News Riviera Sport Savona News Savona Sport Città della Spezia
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Giovedì 17 Agosto - ore 23.40

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

Francesca Marrai ospite di "Liberi di vedere"

Francesca Marrai ospite di `Liberi di vedere`

La Spezia - Continuano le serate dedicate alle nuove promesse della fotografia italiana, organizzate dall’associazione "Liberi di Vedere", aperte al pubblico e ad ingresso gratuito.
Il 19 aprile, alle ore 21.00, presso la sede dell’associazione in Via del Canaletto, sarà presente la toscana Francesca Marrai.
Nata a Pietrasanta il 30 marzo 1987, ha frequentato il Liceo Linguistico e si è laureata in Lingue e Letterature Straniere. Ama i libri, viaggiare e perdersi nei racconti. Nel 2011, segue un corso di fotografia intitolato "Il Linguaggio dell'Immagine" che le fa scoprire un modo per uscire dalle pagine e illustrare le sue storie. Da quel momento intraprende un progetto personale basato su autoscatti che colleziona durante gli anni.
Partecipa a varie esposizioni collettive nelle zone vicine alla sua città, si perfeziona frequentando altri corsi fotografici e lavora come Receptionist di Hotel e come traduttrice, decidendo poi di dedicarsi completamente alla sua passione.
Nel 2016 espone in una Galleria D'Arte di Firenze, in un Museo di Torino e collabora con uno studio fotografico occupandosi di servizi sui bambini.
Nel 2017, insieme ad altri due ragazzi, avvia un progetto chiamato "Fan-Arte" che si occupa di unire giovani artisti, valorizzarli e inserirli nel mercato tramite fiere ed eventi espositivi.
Le immagini di Francesca raccontano la sua storia e rappresentano frammenti del suo inconscio. Ogni scatto è una pagina di un diario segreto che la luce scrive per lei.
"La fotografia mi aiuta a ricordami chi sono, o forse me lo fa scoprire piano piano." Per costruire le scene si serve di quei luoghi e oggetti a cui è legata o da cui rimane attratta, e gli fa assumere un significato quasi onirico e visionario.
"E' come se avessi perduto quelle scene e poi le avessi ritrovate, e non volessi lasciarle mai più."
I colori hanno un ruolo espressivo fondamentale. Nella creazione di uno scatto cerca di calcolare ogni dettaglio, dalla luce ai vestiti, dai toni cromatici alla composizione, perché tutto contribuisce a restituirle i suoi attimi infiniti. Ma è soltanto dopo aver catturato l'immagine e averla modellata durante la post produzione che realizza di essere riuscita a recuperare il suo mondo.
"Manipolare la luce è qualcosa di magico che mi fa sentire libera di dipingere le mie finestre dove si trovano confini terreni impenetrabili."

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia








































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure