Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Lunedì 20 Maggio - ore 15.47

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Esce ''Amore negato'', il libro di Luca Barbieri

Lo scrittore spezzino tratta con originalità il delicato problema dell'infibulazione.

Esce ''Amore negato'', il libro di Luca Barbieri

La Spezia - Milioni di bambine mutilate nel corso degli anni per una pratica, quella dell’infibulazione, tanto inconcepibile per noi occidentali quanto crudele e dolorosa per chi è costretto a subirla. E’ l’argomento della tesi di laurea, trasformata e ampliata fino a diventare un libro, dello scrittore spezzino Luca Barbieri. Il termine infibulazione si riferisce in realtà solo ad un tipo di mutilazione, anche se nel linguaggio corrente si usa ormai (erroneamente) per definire la totalità del fenomeno, mentre essa va distinta da escissione e clitoridectomia.
Chi si aspetta semplicemente un duro atto d’accusa nei confronti di questa pratica, vale a dire la mutilazione degli organi genitali femminili, rimarrà deluso. Barbieri infatti non tratta l’argomento in modo superficiale ma entra nella realtà sociale delle popolazioni che adottano questa pratica cercando di capirne i risvolti anche giuridici. La prefazione chiarisce in modo originale il suo atteggiamento nei confronti dello studio di questo fenomeno attraverso un proverbio apache: “Grande Spirito, preservami dal giudicare un uomo; non prima di avere percorso un miglio nei suoi mocassini”.
E poi, sempre nella prefazione, la richiesta al lettore di calarsi in quest’ottica per non cadere in facili pregiudizi: “non siate troppo ansiosi di emettere giudizi e condanne; non prima, almeno, di aver sgombrato il campo da nozioni e schemi preconfezionati e spesso lontani dalla verità, perché solo sforzandoci di capire le ragioni di una pratica apparentemente incomprensibile, che ha violentato e continua a violentare il corpo di milioni di bambine, si potranno trovare un giorno gli strumenti idonei a porre la parola fine a questa tragedia”.
Il libro, dal titolo 'Amore negato' è pubblicato a cura della casa editrice Ananke di Torino.

Luca Barbieri è nato a Genova il 20/05/1976 ma è spezzino d’adozione, avendo abitato nella nostra città dall’età di 9 anni. Collabora con diverse testate on-line e proprio in rete è stata pubblicata nel 2003 la sua prima raccolta di racconti intitolata “Coriandoli di filo spinato”. Oltre a scrivere, Barbieri disegna e sceneggia fumetti e si cimenta in vignette satiriche: solo un hobby o qualcosa di più?

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia









































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News