Città della Spezia Liguria News Genova Post Sanremo News Riviera Sport Savona News Savona Sport Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Venerdì 25 Maggio - ore 22.11

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

Due poeti a confronto alla libreria Liberi Tutti

Due poeti a confronto alla libreria Liberi Tutti

La Spezia - Venerdì 18 maggio alle ore 18.30 alla libreria Liberi Tutti presentazione delle nuove sillogi di Iacopo Ninni, Cosedicasa Dot.comPress, e Marco Simonelli, "Le buone maniere, Valigie Rosse". C’e` uno spazio, una casa, a Firenze, dove i poeti si incontrano e parlano di poesia scritta: in questo luogo Iacopo Ninni e Marco Simonelli, partendo da riflessioni di Bachelard - e non solo - hanno sviluppato un progetto poetico sul tema della “casa”.

Parliamo di “casa” quindi, qui. Due poeti a confronto, due visioni apparentemente distanti ma concentrate su un concetto comune: capire cosa significa lo spazio dell’abitare per l’individuo contemporaneo. Che cosa rappresentano le mura domestiche, gli oggetti del nostro quotidiano, le presenze che abitano o hanno abitato i nostri spazi, nella definizione della nostra soggettivita`? Quanto il rito dei gesti domestici e del lessico familiare riverbera cio` che noi siamo o vogliamo essere nel mondo?

Ninni usa la sua anima di architetto e ci mette di fronte a un testo “in cantiere”, in cui parole, immagini e citazioni costruiscono un edificio testuale -e visivo- che si sviluppa come un progetto architettonico nelle cui stanze l’inquilino-lettore puo` cercare il baricentro da cui far partire il proprio mondo, testare la memoria delle pareti e calibrare il suo punto di vista, accogliere i rituali della cucina, del pasto, sedersi; la casa e` un ritorno e un rifiuto, la casa e` madre, la casa e` contenitore di memorie, incubatore di aspettative e di progetti, luogo in cui cercare se stessi e costruire il modo di stare, bene, confortevolmente, al mondo. Nella planimetria della casa l’individuo costruisce le sue coordinate vitali.
Simonelli usa la casa come contenitore di relazioni e come spazio di costruzione del se´. Travestito da manuale di buone maniere, di cui segue gli stilemi e la struttura (nel tentativo di rispondere alla barbarie dei nostri tempi ricordandole, quelle buone maniere) il testo di Simonelli descrive uno spazio abitativo in cui gli arredi diventano contenitori di memorie, gli oggetti si fanno spettatori delle esperienze di costruzione della propria identita`, le stanze diventano luoghi di osservazione per le relazioni che al proprio interno si costruiscono (o si demoliscono), palcoscenici in cui si definiscono i ruoli di ognuno, in cui la recita delle buone maniere nasconde, neanche troppo velatamente, la violenza dello stigma verso quello che, dal “vivere comune” e` diverso; e in cui lo spazio personale, quello dell’intimita`, diventa fortino in cui proteggere la propria bellezza, la propria normalita`.

Lo sguardo di Marco Simonelli si allarga dalla casa alla citta`, ai suoi luoghi feticcio e ai suoi riti, collettivi o privati, da cui traspare sempre una qualche forma di violenza. Due testi diversissimi, dunque, nelle strutture, negli stilemi, nelle fonti e negli esiti. Ma che, forti, entrambi, ci chiamano a confrontarci con uno dei fatti piu` intimi del nostro animo: il nostro “sentirci a casa” nel posto in cui siamo. Idealmente vorremmo che l’incontro si svolgesse come una chiacchierata informale, un momento di incontro tra i due autori e eventuali relatori, in cui il pubblico possa sentirsi partecipe, come se si fosse nel proprio salotto di casa a discutere.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia








































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News